Recupero, conservazione e valorizzazione del germoplasma viticolo veneto

AA.VV.

Dal 1998 Veneto Agricoltura sta lavorando per il recupero, la conservazione e la valorizzazione di vecchie varietà di vite di interesse regionale. In questa pubblicazione sono riportati i risultati di un primo progetto di valorizzazione viticola ed enologica che ha riguardato vecchi vitigni a bacca nera. Pubblicazione realizzata da un gruppo di lavoro formato da Veneto Agricoltura, l’Istituto Sperimentale per la Viticoltura di Conegliano, l’Università degli Studi di Udine e l’Istituto Agrario S. Michele all’Adige (Tn).

pdfScarica la pubblicazione in PDF


ESAURITO IN CARTACEO, DISPONIBILE IN PDF

 

Articoli simili

Biorovigo

19/01/2007