Vademecum rintracciabilità agroalimentare

AA.VV.

Dal 1° gennaio 2005 è in vigore il Reg. (CE) 178/2002, sull’obbligatorietà della tracciabilità e della rintracciabilità delle produzioni alimentari, secondo il quale gli operatori del settore alimentare e dei mangimi dovranno essere in grado di individuare la provenienza di tutti gli elementi utilizzati nel processo produttivo di un alimento.
Questo opuscolo, realizzato grazie al lavoro dell’Osservatorio Economico di Veneto Agricoltura, del CSQA e dell’Università di Parma, ha l’obiettivo di rendere chiare agli imprenditori agricoli quelle terminologie e le procedure utilizzate dagli addetti ai lavori nel campo delle certificazioni e della sicurezza alimentare.

ESAURITO