Bollettino Colture Erbacee n. 39 del 13.5.19 – NOTTUE

AGGIORNAMENTO NOTTUE

Le condizioni climatiche piovose e con basse temperature stanno rallentando lo sviluppo delle popolazioni. Raggiunta la formazione del quarto stadio larvale del primo volo migratorio nel Veneto Occidentale (vedi ultimo boll.), si sta pervenendo ad una significativa formazione del quarto stadio larvale anche nell’areale centro-orientale.

La permanenza di basse temperature fa sì che la comparsa del quarto stadio sia lenta e progressiva e si prevede si avrà tra il 15 e il 19 maggio, periodo in cui è opportuno programmare una prima e una seconda osservazione a distanza di qualche giorno per aumentare l’affidabilità delle rilevazioni.

Si ricorda che il danno da nottua su mais (e similmente su altre colture) è facilmente individuabile facendo riferimento ai seguenti due casi:

    
l’inconfondibile “taglio” della pianta al di sopra del terreno    l’erosione al colletto che porta all’appassimento di tutta o buona parte della pianta

In tali zone si rinnova pertanto l’invito ad osservare le colture più suscettibili (mais, particolarmente fino alle 5-6 foglie, bietole, orticole di recente trapianto).

Nel caso si superasse la soglia (per il mais indicativamente il 5% delle piante attaccate) si dovrà intervenire tempestivamente con trattamenti insetticidi in post-emergenza. I prodotti registrati per il mais si possono considerare efficaci purché i trattamenti siano precoci, effettuati preferibilmente in serata con alti volumi d’acqua.

Per le altre zone, le previsioni del modello indicano che le condizioni per la comparsa significativa del quarto stadio non saranno raggiunte in questa settimana.

Ci saranno progressivi aggiornamenti.

___________________________________________________

In ottemperanza a quanto previsto dalla normativa per la Difesa Integrata obbligatoria, ed anche volontaria, il Bollettino Colture Erbacee (BCE) fornisce i seguenti collegamenti a prodotti ARPAV:
•   
le previsioni meteorologiche
•  
  il bollettino Agrometeoinforma
•    i dati meteorologici della rete ARPAV
in diretta
di ieri
degli ultimi 60 giorni
degli ultimi anni

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare, chiama il numero 045913620 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sito di Veneto Agricoltura, alla pagina dedicata al Bollettino colture erbacee.

Se vuoi leggere altri bollettini, clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/argomento/bollettino-colture-erbacee/