Martedì, 12 Dicembre 2017 CercaCerca  
13.07.07 Litorale Veneto, biodiversità da tutelare

Coste venete: chilometri di spiagge, dune e pinete da tutelare. Pochi conoscono il fragile equilibrio di questi ambienti, spesso visti solo come aree da sfruttare.

Veneto Agricoltura nel corso del “Progetto LIFE Natura Azioni concertate per la salvaguardia del litorale veneto”, con la partnership dei Servizi Forestali della Regione Veneto, ha pubblicato un manuale intitolato proprio “Progetto life natura, azioni concrete per la salvaguardia del litorale Veneto”, rivolto ad amministratori, tecnici, proprietari e gestori di aree litoranee, ed in generale a chiunque sia a vario titolo coinvolto o anche semplicemente interessato alla gestione del territorio costiero della nostra regione.

Una delle fragilità poco conosciute è data dal fatto che la sabbia dell’Alto Adriatico rappresenta una risorsa non rinnovabile, se non in tempi "storici"; inoltre la fauna subisce l’influenza negativa della presenza dell’uomo, particolarmente intensa nel periodo estivo. La salvaguardia di questi Siti considerati di Interesse Comunitario (SIC) deve diventare una priorità per la regione e per gli operatori locali.

Il manuale ha l’obbiettivo perciò di promuovereun approccio gestionale nuovo, rivolto alla conservazione del grande patrimonio di biodiversità che ancora oggi, fortunatamente, arricchisce la costa veneta. In 235 pagine ricche di foto, vengono illustrati e descritti i vari habitat costieri,soffermandosi a descrivere dettagliatamente tutte le specie animali e vegetali che li popolano.

La pubblicazione è disponibile esclusivamentevia spedizione postale, con versamento in contrassegno di un contributo forfetario per spese di spedizione di € 6,00. Richiestea: Veneto Agricoltura, via Roma 34, 35020 Legnaro (PD) - fax 049/ 8293909

Ufficio Stampa