Martedì, 24 Ottobre 2017 CercaCerca  
27.07.07 Vendemmia 2007, l'uva ormai è matura

Giovedì 2 Agosto le tradizionali previsioni vendemmiali presenti Zaia, Callegari e Alajmo

La vendemmia 2007 quest’anno sarà fortemente anticipata a causa del particolare andamento climatico, quantitativamente equilibrata ma con una resa variabile a seconda delle province. E’ questo in sintesi il dato che Veneto Agricoltura-Europe Direct Carrefour del Veneto, con la collaborazione di Regione Veneto, Avepa, Regione Friuli-Venezia Giulia, Province di Trento e di Bolzano ed Istituto Sperimentale per la Viticoltura di Conegliano (TV), probabilmente anticiperà a Legnaro (Pd), presso la Corte Benedettina, giovedì 2 agosto, dalle ore 9,30, con il tradizionale incontro sulle previsioni della vendemmia nel Nord-Est. “Probabilmente”, perché le rilevazioni sono in atto proprio in queste ore.

All’incontro, cui parteciperanno tra gli altri il VicePresidente della Regione Veneto Luca Zaia e l’Amministratore Unico di Veneto Agricoltura Corrado Callegari, vedrà presenti gli operatori del settore incuriositi favorevolmente anche dalle relazioni previste di Sergio Soavi di Coop Italia e di Raffaele Alajmo del pluristellato (tre stelle Michelin) ristorante Le Calandre di Rubano (PD), sul ruolo del vino nella GDO (Grande Distribuzione Organizzata) e nella ristorazione di qualità.

I dati di previsione, esaminati sia sotto il profilo quantitativo che qualitativo, saranno proposti per provincia e tipologia di uva.

Ufficio Stampa