Venerdì, 20 Ottobre 2017 CercaCerca  
04.09.07 Un'azienda chiamata bosco? si, e pure certificata
SGA per le foreste demaniali e Ecolabel per il Rifugio Bertagnoli, nella foresta di Giazza (Vi)

Il bosco come un’azienda? Qualità e certificazione sono le parole d’ordine per la gestione futura del patrimonio ambientale europeo, italiano e veneto. Veneto Agricoltura da anni utilizza i canoni della gestione sostenibile dell’ambiente applicando rigidi schemi che ricordano quelli applicati dai manager nella conduzione aziendale. L’SGA, il Sistema di Gestione Ambientale, è uno strumento con il quale un’organizzazione individua, valuta e affronta, in modo sistematico, gli aspetti ambientali e gli impatti che ne derivano, generati dalle proprie attività, siano essi positivi o negativi. La norma internazionale UNI EN ISO 14001 fornisce alle organizzazioni uno schema di riferimento per l’implementazione di un SGA. L’obbiettivo è il miglioramento continuo delle prestazioni ambientali attraverso un circolo virtuoso caratterizzato dalle seguenti azioni: pianificare, attuare, verificare, agire.

L’anno zero, per Veneto Agricoltura è stato il 2004. Da allora è iniziato per l’Azienda regionale il percorso di certificazione ambientale con le attività di gestione del patrimonio forestale, di manutenzione e tutela del territorio, e agrozootecniche. L’anno successivo il campo di applicazione viene esteso alle attività di educazione naturalistica e, dal 2006, all’attività di falegnameria e turistico-ricreativa considerando quindi tutto il complesso delle attività operative attuate sul territorio.

Veneto Agricoltura ha in gestione il patrimonio forestale della Regione Veneto, una dote importante ed impegnativa, tra cui si annoverano veri e propri tesori come la foresta Cansiglio (BL-TV), quella del Monte Baldo (VR), Giazza (VR-VI), il Bosco Nordio (Chioggia, VE), ValleVecchia (Caorle, VE), solo per citarne alcuni, tutti catalogati dalla UE anche come ZPS (zone di protezione speciale) e SIC (sito di importanza comunitaria).

L’Azienda regionale ha anche la responsabilità di garantire alla collettività la conservazione ed il miglioramento dei beni ambientali, naturali e culturali, applicando principi e scelte ecocompatibili.

Per questo Veneto Agricoltura, in linea con i principi della propria politica ambientale, ha fissato tra gli obiettivi 2007, l’ottenimento del marchio di qualità ecologica Ecolabel per il servizio di ricettività turistica per il Rifugio B. Bertagnoli (Foresta di Giazza, Vi), in collaborazione con il CAI di Arzignano (concessionario) e i gestori della struttura. Un percorso di valorizzazione che verrà esteso anche ad altre strutture in gestione a Veneto Agricoltura.

Ufficio Stampa