Lunedì, 23 Ottobre 2017 CercaCerca  
26.09.07 Pieve di Cadore (BL): ruralità veneta, sempre più "Leader"

Questa volta è il turno del GAL Bellunese che venerdì 28 settembre 2007 dalle 10.00 dà appuntamento all’Auditorium Cso.Mo., via Arsenale 15 per affrontare il tema dello sviluppo rurale, lavoro comune tra Veneto Agricoltura, Regione Veneto e GAL (Gruppi di Azione Locale).

Due gli obiettivi generali: permettere di interpretare in modo efficace il ruolo di “motore” del Programma Leader+ nel processo di sviluppo rurale regionale e facilitare il consolidamento dei risultati ottenuti.

“LEADER”, acronimo per “Liaisons Entre Actions de Developpement de l’Economie Rurale”è un programma europeo. Grazie all'attuazione di strategie integrate promosse e coordinate dai GAL (Gruppi di Azione Locale), le diverse riedizioni del Progetto Leader (“Leader I”, “Leader II” e ora l’ultimo “Leader+”) mirano al raggiungimento di svariati obiettivi: garantire la competitività dei settori agricolo e forestale, migliorare l'ambiente e il paesaggio rurale, sostenere l’occupazione nelle zone rurali, tradurre le priorità in programmi operativi. L’iniziativa garantisce inoltre la coerenza delle proprie attività con le altre politiche dell'Unione, in particolare con le politiche ambientali.

L’incontro ha come ordine del giorno il Piano di Sviluppo Locale. Dopo la presentazione fatta da Veneto Agricoltura molti saranno gli interventi: Fabio Zuliani, Direzione Programmi Comunitari, esporrà l’esperienza del programma Leader+ nel Veneto dal 2000 al 2006, Flamionio Da Deppo, GAL Alto Bellunese, esporrà lo sviluppo locale attraverso il programma Leader+, Luca Cesaro, Contagraf – Università di Padova, esporrà l’opportunità del PSR 2007/2013 per lo sviluppo locale e il ruolo dei GAL, Antonio Pignotto, Direttore Piani e Programmi Comunitari – settore primario parlerà delle opportunità del PSR 2007/2013, per concludere interverrà Rizieri Ongaro VicePresidente del GAL Bellunese.

La riunione, la settima e penultima di questo tipo, è organizzata da Veneto Agricoltura nell’ambito del Programma Leader+ finanziato dai fondi strutturali dell’Unione Europea per incentivare lo sviluppo a lungo termine del mondo rurale. La prossima si svolgerà a Rovigo il 12 Ottobre p.v.

Ufficio Stampa