Lunedì, 23 Ottobre 2017 CercaCerca  
28.09.07 Politica Agraria Comune (PAC), Doha Round (WTO) e fondi strutturali 2007/2013

Il futuro dell’agricoltura ormai si decide sempre più su tavoli, addirittura europei ed internazionali, lontani dalle produzioni e dai produttori. Ecco il motivo per cui Politica Agricola Comune (PAC), Doha Round (WTO) e Fondi Strutturali 2007/2013 sono gli argomenti degli ultimi tre lavori editoriali di Europe Direct Carrefour del Veneto, lo sportello informativo sull’Europa di Veneto Agricoltura.

I temi trattati, correlati al panorama agricolo ed economico europeo, sono destinati ad incidere sulle strategie socio-economiche regionali, influenzando l’attività rurale, il commercio e i programmi 2007/2013.

Per quanto riguarda la PAC è stato dato alle stampe il sesto quaderno della collana sull’Unione Europea dal titolo “Dove porta la Riforma della PAC?”. La pubblicazione, realizzata in collaborazione con l’Università di Padova, intende portare un contributo al dibattito sulla politica agricola europea riformata nel 2005, analizzandone gli impatti, le prospettive e le sfide future, soffermandosi in particolare sulle riforme “necessarie – secondo Corrado Callegari, Amministratore Unico di Veneto Agricoltura – per sostenere un comparto sostanzialmente fragile se rapportato a un sistema economico avviato verso la globalizzazione”.

Sul Doha Round, invece, è stato prodotto un dossier che delinea le principali tappe e le materie oggetto di discussione dell’attuale ciclo negoziale del WTO. Iniziato nel 2001, il Doha Round pone al centro le esigenze di sviluppo dei Paesi più poveri ed è tuttora in fase di negoziazione.

Infine, per quanto riguarda i Fondi Strutturali 2007 – 2013, è stato prodotto un dossier che, con schede e approfondimenti, traccia il passaggio dalla vecchia alla nuova programmazione, nonché le fasi e le modalità di intervento nei programmi europei e a regia regionale. L’elaborato, dal titolo “I Fondi Strutturali nella Programmazione 2007 – 2013, dalla definizione all’attuazione”, tratta una politica che, a livello europeo, stanzia più di 308 miliardi di euro, pari al 36% del bilancio dell’Unione.

I lavori realizzati da Europe Direct Carrefour del Veneto-Settore Studi Economici sono disponibili su richiesta. E-mail: carrefour@venetoagricoltura.org

Ufficio Stampa