Lunedì, 20 Novembre 2017 CercaCerca  
07.02.08 Biologico, il formaggio nostrano è d'oro

È un bilancio d’oro quello registrato dall’Italia al concorso Biocaseus 2008 che si è tenuto presso l'Istituto di Veneto Agricoltura per la Qualità e le Tecnologie Agroalimentari di Thiene (VI). Una bella competizione, un braccio di ferro tra biocaseifici di tutta Europa, accomunati nello sforzo di produrre formaggi ottenuti con latte di animali allevati in conformità con le rigide regole dell'agricoltura biologica.
Alla gara hanno partecipato caseifici provenienti da Italia, Austria, Francia, Germania, Grecia, Olanda e Svizzera, tutti con latte rigorosamente biologico. Su 13 medaglie d’oro consegnate ai vincitori, 8 sono state assegnate a caseifici italiani, confermando il nostro paese grande produttore di formaggi biologici di qualità.
La giuria tecnica internazionale composta da circa 30 persone ha avuto l'appoggio di Veneto Agricoltura e del suo Laboratorio di Analisi Sensoriale, diretto da Alberto Marangon, che fa capo all'Istituto dell’Azienda regionale per la Qualità e le Tecnologie Agroalimentari di Thiene (VI). I vincitori potranno esporre un diploma di merito alla ormai prossima fiera internazionale del biologico, il BioFach di Norimberga dove, il 21 febbraio 2008, sarà effettuata la consegna delle medaglie. Il concorso è stato patrocinato dall'IFOAM (la Federazione Internazionale dei movimenti per l’Agricoltura Biologica) e dalla Regione del Veneto.

Ufficio Stampa