Venerdì, 24 Novembre 2017 CercaCerca  
03.04.08 On the "wine" roads

Andare lungo le strade del Veneto alla ricerca di prodotti tipici, storia e cultura da riscoprire nei borghi e nelle realtà rurali regionali. È il nuovo modo di fare turismo, alla scoperta dei prodotti del territorio, dei piaceri semplici e delle tradizioni locali.

Le Strade del Vino e dei Prodotti tipici del Veneto attirano ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo, interessati a conoscere la nostra regione attraverso la degustazione di vini e prodotti tipici. In quest’ottica Veneto Agricoltura e la Regione Veneto hanno realizzato un manuale in lingua inglese intitolato “On the roads..”, con l’obiettivo di fornire una guida pratica per far conoscere queste realtà turistiche.

La Strada del vino Arcole, dell’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP, del vino Bardolino, del vino Bianco di Custoza, dei vini dei Colli Berici, etc.. sono solo alcuni degli itinerari contenuti nella guida che potrà diventare un importante punto di riferimento per i turisti, che potranno scoprire sapori, profumi e paesaggi difficilmente trovabili nelle località turistiche tradizionali.

L’enorme patrimonio culturale e sociale del Veneto caratterizzato da millenni di storia si ritrova riassunto nell’enogastronomia regionale che rispecchia non solo la tradizione ma anche la cultura del territorio. Infatti i prodotti tipici non sono solo apprezzati per il sapore unico ma anche per la storia intrinseca che li caratterizza e per il contesto, spesso unico, dove vengono assaporati.

Il manuale di 47 pagine è interamente in lingua inglese, ricco di immagini illustrative, indirizzi e-mail e internet per dare la possibilità al turista di trovare con facilità le varie località e poterle anche vedere on-line prima di partire da casa.

Info: tel. 049/8293920E-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org, http://www.venetoagricoltura.org/

Ufficio Stampa