Sabato, 25 Novembre 2017 CercaCerca  
13.05.08 La montagna vicentina si è fatta bella

Tutte le misure adottate dal 2000 al 2007 (nell’ambito di “Leader+”) verranno illustrate a Palazzo Nievo – Vicenza – giovedì 15 maggio alle 12.30. Presente l'assessore provinciale all'agricoltura Luigino Vascon

La “rinascita” dei monti Vicentini. Il GAL (Gruppo di Azione Locale) Montagna Vicentina illustra tutti gli interventi effettuati tra il 2000 e il 2007 - nell’ambito del Programma comunitario “Leader+” - per rilanciare (e rendere quindi più appetibile) il territorio. I dati verranno divulgati giovedì 15 maggio alle 12.30 in Sala Giunta a Palazzo Nievo – Vicenza – durante la conferenza stampa di chiusura dell’attività Leader+.

Interverranno Luigino Vascon, Assessore all’Agricoltura e alle Comunità Montane della Provincia di Vicenza, Agostino Bonomo, Presidente GAL Montagna Vicentina e Francesco Manzardo, Direttore del medesimo Gal. Nell’occasione verrà presentata la proposta della nuova Programmazione 2007-2013 nel vicentino (questa rientrerà nel Programma di Sviluppo Rurale da poco approvato dalla Regione Veneto): fra le diverse azioni, è prevista la costituzione del nuovo GAL “Terra Berica”.

L’iniziativa “Leader”, partita nel 1990 come progetto pilota, si è ora affermata quale strumento per promuovere lo sviluppo delle aree rurali della Comunità Europea attraverso interventi nei settori dell’agricoltura, dell’ambiente, del turismo rurale, dell’artigianato, dei servizi e della formazione. In questo quadro, Veneto Agricoltura è stata incaricata dalla Regione Veneto di gestire la comunicazione del Programma.

Dato il successo degli anni passati il nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 ha messo a disposizione del proprio IV Asse, quello Leader appunto, oltre 100 milioni di euro.

Ufficio Stampa