Venerdì, 17 Novembre 2017 CercaCerca  
30.05.08 Doc Bardolino (VR), zonazione e un libro per i suoi 40 anni

La piena maturità si raggiunge a quarantanni. Un bel regalo di compleanno potrebbe essere un libro. E’ l’idea del Consorzio del vino Bardolino DOC, che lunedì 2 giugno alle ore 10.30 presenterà presso il Municipio di Bardolino (VR), il volume che raccoglie i risultati del progetto di Zonazione viticola della DOC Bardolino, realizzato da Veneto Agricoltura, in collaborazione con lo stesso Consorzio di Tutela e la Provincia di Verona. L’opera descrive le caratteristiche pedo-climatiche del territorio, illustra i risultati dell’interazione tra vitigni e ambiente di coltivazione, e riporta le schede tecniche per l’ottimale gestione dei vitigni.

La zona di produzione del Bardolino comprende una quindicina di comuni della sponda veronese del lago di Garda e del suo entroterra; questo territorio, nell’ultimo triennio, è stato oggetto di una profonda opera di analisi nell’ambito del progetto di Zonazione. Si tratta dello strumento più innovativo ed avanzato per valorizzare i caratteri enoici dei terreni della riviera gardesana e del suo entroterra che, è opinione diffusa, rappresentano un plusvalore di fondamentale importanza per il futuro della denominazione.

Questo manuale d’uso sarà un ausilio concreto ai produttori del Bardolino, offrendo importanti indicazioni tecniche e agronomiche, orientando altresì il lettore nella scelta dei vitigni, dei cloni e dei portinnesti che meglio consentono di porre in luce le prerogative territoriali della produzione vinicola.

Il Consorzio Bardolino DOC, nato nel 1968, compie quarant’anni quindi; e con questa pubblicazione si appresta a guidare i viticoltori verso la crescita in termini di qualità e quantità.

Ufficio Stampa