Giovedì, 19 Ottobre 2017 CercaCerca  
26.08.2008 Vendemmia 2008: a Nordest splende il sole

Incoraggianti le stime che saranno presentate il 1° Settembre a Legnaro (PD) al tradizionale convegno sulle “Previsioni Vendemmiali 2008”. Presenti Manzato e Callegari

Baciate da sole e dissetate dalla pioggia! Le vigne del Nordest quest’anno scoppiano di salute e fanno ben sperare in termini di quantità e qualità. A parte alcune eccezioni, con grandinante e fortunali che hanno danneggiato i raccolti in alcune zone vinicole, il Nordest è stato graziato dal bel tempo e da temperature ideali per la buona crescita dell’uva. L’analisi del clima però, è solo uno dei fattori che concorrono alla formulazione di stime sulla futura vendemmia: bisogna tener conto anche dello stato vegetativo e fitosanitario dei vitigni, del grado zuccherino e la sanità delle uve.

I dati raccolti periodicamente nelle vigne di tutto il Nordest sono stati elaborati dagli esperti del settore e verranno presentati agli operatori vitivinicoli nel corso del convegno sulle “Previsioni Vendemmiali 2008” in programma il prossimo 1° Settembre dalle 9.30 a Legnaro (PD), presso la sede di Veneto Agricoltura nell’antica Corte Benedettina.

Questo tradizionale appuntamento promosso da Veneto Agricoltura - Europe Direct, in collaborazione con la Regione Veneto, Avepa, la Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, le Province Autonome di Trento e Bolzano e il CRA-VIT di Conegliano, vedrà la presenza anche di Franco Manzato VicePresidente della Regione Veneto e di Corrado Callegari Amministratore Unico di Veneto Agricoltura.

Oltre all’analisi e alla diffusione dei dati, si discuterà della recente riforma dell’Organizzazione Comune di Mercato (OCM) vitivinicolo entrata in vigore lo scorso 1° Agosto e che troverà applicazione in Italia a partire da Agosto 2009.

Ufficio Stampa