Martedì, 24 Ottobre 2017 CercaCerca  
3.10.08 Piano d'azione per la salute animale

La Direzione Generale per la Salute e Tutela dei consumatori ha pubblicato una Comunicazione per un Piano d’azione volto ad implementare la strategia comunitaria per la salute animale

Le azioni che l’Unione Europea dovrà intraprendere ruotano attorno a quattro pilastri fondamentali. Innanzitutto la definizione delle priorità, con accento particolare sull’individuazione e categorizzazione dei rischi di malattie animali entro il 2010. In secondo luogo si dovrà redigere un quadro comunitario per una legislazione comunitaria in materia di salute animale (sempre entro il 2010), che riunisca in un unico corpo normativo tutta la legislazione oggi esistente. Entro il 2011 una proposta legislativa dovrà riguardare le politiche di prevenzione e controllo, con un obiettivo di condivisione dei costi e delle responsabilità. Infine, per quanto riguarda il pilastro della ricerca ed innovazione, la Commissione auspica una migliore collaborazione tra gli organismi chiave, quali l’Autorità alimentare europea e l’Agenzia europea dei medicinali ed il Centro comune di ricerca. Il processo legislativo che seguirà la presentazione del Piano d’azione può essere costantemente monitorato al seguente sito internet:

http://ec.europa.eu/food/animal/diseases/strategy/actionplan_en.htm

La Comunicazione della DG Salute può invece essere scaricata dal seguente indirizzo:

http://ec.europa.eu/food/animal/diseases/strategy/docs/COMM_PDF_COM_2008_0545_F_EN_AUTRE_PROC_LEG_NOUVELLE.pdf