Mercoledì, 22 Novembre 2017 CercaCerca  
15.01.09 Veneto, agroalimentare 2008, primo 'outlook'

Conferenza stampa lunedì 19 gennaio a Veneto Agricoltura a Legnaro (PD, Corte Benedettina, ore 11) con Manzato e Callegari.

 

 

Saranno il V.Presidente della Regione Veneto Franco Manzato e l’Amministratore Unico di Veneto Agricoltura Corrado Callegari, con la collaborazione dei tecnici dell’Azienda regionale e di quelli dell’INEA, a presentare lunedì 19 gennaio presso la Corte Benedettina di Legnaro (PD) le prime valutazioni sull’andamento dell’agroalimentare veneto l’anno scorso.

 

Un 2008 a due facce sembra, caratterizzato da una sostanziale crescita nei primi sei mesi, frutto della spinta positiva di un 2007 dai grandi numeri, e da un brusca frenata nella seconda parte dell’anno, causa anche il ribasso delle quotazioni delle principali “commodities”.

 

Le stime sull’andamento del settore fanno registrare dunque una lieve contrazione in termini di produzione. A fronte di un aumento di alcuni costi di produzione (concimi, energia, mangimi ecc) e di una flessione dell’occupazione nel settore agricolo, gli esperti di Veneto Agricoltura e INEA hanno riscontrato una crescita in controtendenza dell’industria alimentare, con più imprese e occupazione.

 

Interessanti i dati per singola produzione, numeri che concorrono anche alla determinazione delle nuove tendenze per i prossimi anni. Il Veneto infatti, attraverso Veneto Agricoltura, è una delle poche Regioni italiane che realizza e propone al mondo economico e politico, un Rapporto sull’andamento del settore primario mirato a controllare e confrontare le variazioni produttive e i fattori che generano i vari risultati nel settore agroalimentare.

 

 

Ufficio Stampa