Domenica, 19 Novembre 2017 CercaCerca  
16.02.09 Semina di avannotti di trota fario in provincia di Treviso

E’ stata fissata per il prossimo 18 febbraio la data per l’immissione in Provincia di Treviso di 200.500 avannotti di trota fario.

La semina rientra nel programma relativo all’assolvimento degli obblighi ittiogenici cui sono tenuti i concessionari di derivazioni di acque pubbliche in ambito regionale. L’intero stock proveniente dal Centro Ittico di Valdastico presenta, in linea con le normative nazionale e regionale ottimi livelli di salubrità. I corsi d’acqua ed i rispettivi quantitativi interessati al lancio sono elencati di seguito:

CORSO D’ACQUA

LOCALITÀ

QUANTITATIVO

T. Follina

Follina

2.000

T. Lierza

Colfosco

2.000

F. Mignagola

Carbonera

5.000

R. Nerbon

Carbonera

2.000

Rio Fossalon

S.Giacomo

3.000

Rio Morgano

Morgano

5.000

R. Piovega (Siletto)

Morgano

5.000

Rio Corbetta

Vedelago

5.000

R. Albinella

Gaiarine

2.000

R. Zigana

Gaiarine

2.000

Fossa Rossa

Codognè

2.000

R. Albina

Codognè

2.000

Lastego

Crespano-Fonte

5.000

Musonello

Asolo

2.000

Erega

Asolo

2.000

Bodelago

Castelcucco

2.000

Val Maor

Castelcucco

2.000

R.ge Martinelle

sorgive Curogna - Cavaso

2.500

F. Melma

Lancenigo (villa Maria)

8.000

F. Meschio

Vittorio V.to Cordignano

50.000

F. Sile

Treviso

80.000

T. Soligo

Follina Pieve di S.

10.000

Totale

 

200.500

 

Tutte le operazioni di ripopolamento vengono effettuate grazie alla collaborazione della Amministrazione Provinciale – Servizio Caccia e Pesca, degli agenti del Corpo di Polizia Provinciale e degli agenti di vigilanza ittica volontaria.

Di prossima esecuzione l’immissione di 6050 avannotti di trota marmorata prevista per il mese di Marzo in alcuni corsi d’acqua della provincia di Treviso. Tale immissione si inserisce tra le iniziative della Regione del Veneto e delle Province per il recupero delle popolazioni di questa specie di importanza comunitaria in forte contrazione numerica.