Venerdì, 24 Novembre 2017 CercaCerca  
17.02.09 Biologico, alla fiera mondiale di Norimberga Veneto in prima fila

Dal 19 al 22 febbraio al Biofach in mostra, nel "Palazzo Ducale", vino, olio, formaggio ed altri prodotti agroalimentari, tra i migliori al mondo. La Guida agli operatori bio del Veneto.

 

Il biologico non conosce crisi! Anzi, crescono costantemente produzione e consumo di prodotti bio anche in Veneto, una delle regioni leader nel mercato nazionale e internazionale con oltre 1500 operatori e impegnata questa settimana a promuovere le eccellenze della sua terra alla fiera mondiale del settore biologico in programma dal 19 al 22 febbraio a Norimberga (Germania). La Regione Veneto, in collaborazione con Veneto Agricoltura, sarà infatti presente con uno stand alla più importante vetrina mondiale del settore agroalimentare biologico.

Vino, olio extravergine di oliva, formaggi e molti altri celebri e gustosi prodotti, tanto apprezzati per la loro tipicità, conquisteranno in versione bio i palati dei compratori e quindi poi dei consumatori più esigenti grazie alla qualità garantita dal metodo biologico.

Qualità che si potrà testare e gustare allo stand della Regione Veneto che, già dal brindisi inaugurale (giovedì alle 11.30), proporrà Prosecco biodinamico DOC delle colline di Conegliano-Valdobbiadene. Le degustazioni continueranno anche venerdì (alle 11.00 e alle 15.00): protagonisti i nostri migliori vini, dal Valpolicella al Soave, dal Recioto al Verduzzo, dal Raboso al Lison Classico, tutti prodotti che ogni anno ricevono premi e riconoscimenti internazionali e che per l'occasione verranno presentati a una selezionata platea di giornalisti ed estimatori da esperti Sommeliers dell'AIS.

Venerdì sera poi, per la tradizionale festa della "BioNacht", degustazione di un tipico menu veneto servito a "Palazzo Ducale" ricreato scenograficamente allo stand regionale: polenta e soppressa, pasta e fagioli, risotto al radicchio e, dulcis in fundo, frittelle e galani carnevaleschi, abbinati a selezionati vini dei Colli Euganei.

I piatti saranno preparati dai giovani allievi della Scuola alberghiera di Adria con prodotti rigorosamente biologici. Sabato sarà la volta degli olii d'oliva, con la degustazione guidata di olii veneti DOP a cura dell'AIPO (Associazione Italiana Produttori Olivicoli).

L'evento fieristico di Norimberga sarà inoltre l'occasione far conoscere i progetti operativi avviati dal Piano di intervento per l'Agricoltura Biologica promosso dalla Regione con Veneto Agricoltura, che prevede diverse azioni (formazione, promozione, studio, sperimentazione e marketing) di valorizzazione del comparto. Tra le azioni sviluppate, sarà proposta all'attenzione dei visitatori della fiera la guida informatica agli Operatori veneti, un utile strumento di consultazione che consente di conoscere chi nel nostro territorio (aziende agricole,agriturismi, fattorie didattiche, imprese di preparazione e commercio) opera nel settore del biologico

 

 

Ufficio Stampa