Venerdì, 20 Ottobre 2017 CercaCerca  
07.07.09 OCM vino: presentate a Bruxelles le modifiche al programma di sostegno
foto uva L’Italia ha trasmesso nei giorni scorsi alla Commissione europea il Programma nazionale di sostegno per il periodo 2008/2013. Il Piano prevede l’attivazione, a decorrere dalla campagna 2009/2010, della distillazione di crisi, misura particolarmente attesa da alcune Regioni e per la quale sono stati stanziati circa 27 milioni di euro, a valere sui fondi 2008/2009, della misura della “vendemmia verde” (una valida alternativa alla distillazione di crisi poiché consente di equilibrare il mercato evitando il verificarsi di eccedenze di prodotto) e della misura dell’ Assicurazione del raccolto, strumento idoneo a garantire il reddito dei produttori.
Inoltre, sono state apportate alcune modifiche alle misure già contenute nel programma presentato il 30 giugno 2008, in particolare:
- soglie minime: per la presentazione dei progetti di promozione del vino sui mercati dei Paesi terzi, sono state abbassate rispettivamente da 300.000 a 200.000 euro per i progetti presentati nella seconda e terza annualità e da 500.000 a 300.000 euro per i progetti presentati a decorrere dalla quarta annualità. Per privilegiare le micro, piccole e medie imprese, è consentita la riduzione fino a 100.000 euro della soglia minima di accettazione dei progetti presentati dalle imprese così classificabili. Al fine, poi, di agevolare i produttori è consentito, ove disponibili, l’intervento con fondi nazionali e regionali.
- ristrutturazione e riconversione dei vigneti: aumentato il contributo medio per ristrutturazione e riconversione dei vigneti portandolo dagli attuali 8.600 euro/ha a 9.500 euro/ha. Analogo incremento è stato previsto nelle Regioni di convergenza dove il contributo medio per ettaro è passato da 9.500 euro per il primo anno a 10.400 per il 2010. E’ stato previsto l’aggiornamento di detti importi negli anni successivi per tener conto del tasso di inflazione programmato ed altri fattori contingenti. Inoltre, in attuazione dell’articolo 10 bis del Reg. CE n. 555/08 l’accesso alla misura, a decorrere dalla campagna 2009/2010 è consentita a tutte le Regioni e Province autonome fatta eccezione per la Regione Liguria per la quale la misura è finanziata con i fondi dello sviluppo rurale.
- rinviato di un anno l’attivazione della misura degli investimenti per procedere all’individuazione delle linee di demarcazione con l’analoga misura finanziata con i fondi dello sviluppo rurale.
Di seguito si riporta la programmazione finanziaria 2009-2013 prevista dal Ministero delle politiche agricole e alimentari e forestali.

RIPARTIZIONE DEI FONDI

 

Misure previste per sostegno al mercato

2009

2010

2011

2012

2013

 

 

 

 

 

 

Aiuto disaccoppiato ai viticoltori

 

 

 

 

 

Promozione

6.376.342

35.015.687

49.444.440

82.380.817

102.164.449

Ristrutturazione e riconversione

83.291.922

98.000.000

105.000.000

110.000.000

114.404.209

Vendemmia verde

 

30.000.000

30.000.000

30.000.000

30.000.000

Fondi di mutualizzazione

 

 

 

 

 

Assicurazione

 

20.000.000

20.000.000

20.000.000

20.000.000

Investimenti

 

 

15.000.000

40.000.000

40.000.000

Distillazione sottoprodotti (*)

18.000.000

20.000.000

20.000.000

20.000.000

20.000.000

Aiuto accoppiato ai produttori di vino che distillano

43.634.894

32.000.000

20.000.000

10.000.000

 

Distillazione di crisi

27.010.797

13.247.313

 

 

 

Aiuto ai mosti

59.909.045

50.000.000

25.000.000

18.000.000

 

Riserva

 

 

10.690.560

10.793.183

10.167.342

Totale

238.233.000

298.263.000

294.135.000

341.174.000

336.736.000