Lunedì, 23 Ottobre 2017 CercaCerca  
Bollettino colture erbacee n. 3 del 18 marzo 2010
  bollettino colture erbacee 1

SEMINA MAIS. ELATERIDI; DIABROTICA ED ALTRI INSETTI DEL TERRENO

Le temperature del terreno sono ancora basse. Si daranno informazioni sugli andamenti delle temperature in modo che compatibilmente con l’umidità dei terreni, si possano individuare più facilmente i momenti più opportuni per la semina a seconda delle zone. In merito al rischio di attacchi al mais da insetti nelle prime fasi di sviluppo e quindi sulla scelta se proteggere il seme o no, le sperimentazioni pluriennali e le ulteriori verifiche effettuate nel 2009 evidenziano che sulla gran parte della superficie a mais NON è necessario alcun intervento di protezione alla semina (Ulteriori verifiche sull’incidenza di attacchi parassitari su mais nelle prime fasi nel Veneto). Attenzione dovrà essere posta solo per appezzamenti a mais che presentano nel 2010 fattori di rischio di attacchi di elateridi ed altri insetti del terreno (che nei 2-3 anni precedenti hanno ospitato prato o comunque continua copertura con vegetazione del terreno, zone umide e inerbite). In tali casi l’effettiva presenza di livelli di insetti dannosi può essere accertata con trappole per larve (Metodo di valutazione della valutazione della presenza di larve). Per quanto riguarda diabrotica, grazie agli interventi di eradicazione/contenimento effettuati in Veneto, le popolazioni sono ancora basse, e non in grado di causare danni economicamente rilevabili anche se il mais fosse in monosuccessione. Per continuare a mantenere basse le popolazioni il ricorso all’avvicendamento del mais, anche saltuario, con altre colture è l’unico interveto ad elevata efficacia e basso impatto ambientale.

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a maurizio.arduin@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sito Veneto Agricoltura

Larva di Nottua

bollettino colture erbacce 1 larva

Adulto

bollettino colture erbacce 1 adulto

 

APPROFONDIMENTI

RAZIONALE DIFESA DALLE NOTTUE (Bisso moro)

DA NON DIMENTICARE

Black cutworm alert programme in Italy. Proceedings of  XXI IWGO Conference

Agrotis ipsilon (Hufnagel): indagini sullo svernamento in diverse regioni italiane

LINK CONSIGLIATI

Servizi Fitosanitari Regionali

Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto

Il “Bollettino colture erbacee” è curato da Veneto Agricoltura
Viale dell'Università, 14   35020 Legnaro (PD)
Settore Ricerca e Sperimentazione 
Dirigente di Settore: Dr. Lorenzo Furlan