Giovedì, 14 Dicembre 2017 CercaCerca  
Bollettino colture erbacee n. 19 del 10 giugno 2010
bollettino colture erbacee 1

DIABROTICA: in base al modello di Davis la schiusura delle uova è stata ormai completata. Da ora è pertanto possibile seminare il mais anche dopo mais senza che vi sia sviluppo delle popolazioni della specie. La presenza di radici per lo sviluppo arriverebbe infatti dopo la morte delle larve. Informazioni sull’insetto che ha da poco raggiunto il territorio regionale si possono avere consultando gli allegati  o scrivendo o chiamando ai riferimenti sotto.

PIRALIDE: la dinamica di sviluppo della specie, importante per il mais ed altre colture, nel territorio veneto  sarà seguita per tutta la stagione. I voli dagli adulti saranno monitorati con le trappole luminose  le uniche che garantiscono costanza ed affidabilità di funzionamento;  le trappole per monitorare la prima generazione sono già in parte installate.

 

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sito Veneto Agricoltura


APPROFONDIMENTI

Somme termiche campagna 2010

Percentuale di emergenza raggiunta in campo dalle infestanti: campagna 2010


DA NON DIMENTICARE

LA DIFESA DEL MAIS NELLE PRIME FASI DI SVILUPPO: conoscenze ed esperienze di lotta integrata

Diabrotica virgifera virgifera Leconte 

Insetti dannosi al mais e micotossine

 

LINK CONSIGLIATI

Servizi Fitosanitari Regionali

Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto

Il “Bollettino colture erbacee” è curato da Veneto Agricoltura
Viale dell'Università, 14   35020 Legnaro (PD)
Settore Ricerca e Sperimentazione 
Dirigente di Settore: Dr. Lorenzo Furlan 
bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org