Venerdì, 20 Ottobre 2017 CercaCerca  
11.06.10 Biologico: Piattaforma, nuovo bando e avviso

L’organismo creato per analizzare e sostenere il settore biologico, di cui Veneto Agricoltura è parte, inizia a strutturarsi. Si cerca di ampliare la platea dei soggetti pubblici e privati aderenti alla “Piattaforma” ed esperti scientifici e tecnici

Lavori in corso nella “Piattaforma Tecnologica Nazionale in Agricoltura Biologica”. La Piattaforma tecnologica italiana in agricoltura biologica, istituita lo scorso 19 gennaio con con il supporto della “Rete italiana per la ricerca in agricoltura biologica” presso il Dipartimento Agroalimentare del CNR a Roma, agisce con lo scopo di favorire una visione comune a livello nazionale sull'avanzamento del settore individuandone le linee di ricerca prioritarie. E proprio in un’ottica di sviluppo è stato dato il via dal Comitato promotore della “Piattaforma”, di cui Veneto Agricoltura è membro, ad un bando ed ad un avviso pubblico. Il primo per selezionare esperti scientifici e tecnici del settore in rappresentanza dei diversi comparti della filiera del biologico italiano che andranno a comporre il “Comitato Scientifico” e le cui candidature dovranno pervenire entro il 30 giugno 2010. Il secondo per permettere alle aziende, enti pubblici e privati ed associazioni interessate di essere parte della “Piattaforma”. L’adesione garantirà ai membri il diritto di partecipare ai lavori, alle assemblee ed alle iniziative della “PTBio Italia” che agirà come open forum nel recepire le istanze di tutti i componenti coinvolti.

Le informazioni e i moduli relativi al bando e all’avviso sono reperibili al seguente indirizzo internet http://www.rirab.it/index.php/Piattaforma-tecnologica/piattaforma-tecnologica.html. La Segreteria di PTBio Italia può inoltre essere contattata allo 06/49932607-3187 c/o il Dipartimento Agroalimentare del CNR a Roma.

Ufficio Stampa