Martedì, 24 Ottobre 2017 CercaCerca  
11.06.10 Soave (VR), lunedì Vulcania

Da martedì poi il grande meeting internazionale “Terroir”, ottava edizione. Grande onore per l’Italia.

Inizierà lunedì 14 giugno dalle 14.30 a Soave (VR) la seconda edizione di Vulcania l’appuntamento organizzato dal Consorzio del vino Soave DOC, in collaborazione con anche Veneto Agricoltura, dedicato ai vini bianchi da suolo vulcanico. Previste, oltre ad un convegno sulla valorizzazione dei suoli vulcanicial quale porteràun contributo sull'attività scientifica dell'Azienda, l'Amministratore Unico di Veneto Agricoltura Paolo Pizzolato, degustazioni di vini nazionali e non provenienti da Francia, Australia, California e Sud Africa.

Vulcania rappresenta oggi un forum internazionale prestigioso che oltre a Soave interessa territori diversi, italiani e non, la cui origine vulcanica è motivo di sintonia e motore di valorizzazione.

Sempre la città del vino veronese sarà sede, a partire da martedì, dell’”VIII° INTERNATIONAL TERROIR CONGRESS 2010”, con la partecipazione di oltre 150 esperti e universitari provenienti da tutto il mondo, a congresso per scambiarsi informazioni e confrontarsi sul futuro della vite e del vino.

Una curiosità: Soave è stata scelta dopo un ballottaggio con l’Università di Davis, in California; ma grazie al prestigioso programma presentato dal CRA di Conegliano, Regione e Veneto Agricoltura, gli organizzatori dell’evento, l’OIV (Organizzazione internazionale del vino, sede a Parigi), hanno optato per l’Italia.

Ufficio Stampa