Lunedì, 11 Dicembre 2017 CercaCerca  
CEREGNANO 2010: SPERIMENTAZIONE TECNICHE DI COLTIVAZIONE SOSTENIBILI

ceregnano 2010

AZIENDA SASSE RAMI - VENETO AGRICOLTURA

AZIENDA APERTA – PROTOCOLLI APERTI

SPERIMENTAZIONE TECNICHE DI COLTIVAZIONE SOSTENIBILI

L’azienda pilota dimostrativa Sasse Rami, sita in comune di Ceregnano, è costituita da due corpi staccati con superficie territoriale complessiva di ha  214 circa e S.A.U. di ha 190 di cui a  pesco ha 1.95.00, pero ha 1.95.00, melo ha 2.60 e vite 1.65.00 e la restante parte a seminativo. Ospita un allevamento biologico di suini e l’allevamento di numerose specie avicole per la conservazione della biodiversità. Presenta fasce tampone boscateper circa dieci  ettari.
Come le altre aziende di Veneto Agricoltura, ha quale scopo essenziale di testare e mettere a punto tecniche innovative e consentirne il trasferimento in ambito agricolo e forestale.
Per il 2010 sono state avviate o proseguite numerose sperimentazioni al fine di valutare la possibilità di adottare tecniche di coltivazione a basso impatto in grado sia di fronteggiare i cambiamenti climatici, sia di consentire una agricoltura redditizia compatibile con aree naturali interconnesse con le aree coltivate.
A tal fine le tradizionali prove varietali su frumento tenero, colza, mais e soia su terreni lavorati  in modo convenzionale sono abbinate a prove su sodo di medio – lungo periodo in modo da produrre informazioni utili per l’applicazione della misura 214 i azione 1 del PSR.
Altre prove sono realizzate per produrre informazioni utili per l’applicazione della citata misura mentre altre mettono a confronto tecniche per contenere l’impatto della coltivazione mantenendo buoni risultati produttivi e qualità delle produzioni.
Inoltre in attuazione delle direttive europee (pacchetto pesticidi) che richiedono l’applicazione della lotta integrata per tutte le colture almeno a partire dal 2014 è stata avviata la predisposizione di un bollettino colture erbacee che consente la razionalizzazione degli interventi a basso costo. A supporto di tale bollettino sono stati installati strumenti di monitoraggio ed eseguite in azienda specifiche sperimentazioni che è possibile visitare e commentare per tutto l’arco della stagione in modo da valutare tutti gli aspetti.
In sintesi, come evidenziato nella allegata planimetria sono in corso, le seguenti sperimentazioni sulle colture erbacee:

Strumenti per la predisposizione bollettini erbacee
Agricoltura conservativa: confronto avvicendamento su sodo vs minima lavorazione vs convenzionale
Mais: confronto varietale convenzionale strip test
Mais: APENET – effetto concia insetticidi
Avvicendamento anti – diabrotica
Mais: difesa razionale da insetti terreno
Soia: confronto varietale convenzionale
Colza: confronto varietale convenzionale

A queste si aggiungono le sperimentazioni di lungo periodo su:
- allevamento biologico dei suini;
- allevamento avicoli conservazione biodiversità;
- valutazione varietà frutticole;
- allevamento di turdidi. 

Mappa di Sasse

Mappa di Rami