Lunedì, 23 Ottobre 2017 CercaCerca  
06.07.2010 "Agroinnovare", grandi manovre a Ceregnano (RO)

Il 7 e l’8 luglio presso l’azienda di Veneto Agricoltura “Sasse Rami”, due giorni “in campo” per l’agricoltura conservativa e di precisione.

Agricoltura di precisione

Agricoltura conservativa e di precisione protagoniste il 7 e 8 luglio a Ceregnano (RO) presso l’azienda “Sasse Rami” (di Veneto Agricoltura) con “AgroInnovare”. Una due giorni dimostrativa promossa da Veneto Agricoltura con il settimanale “L’Informatore Agrario”, il mensile “MAD” (Macchine Agricole Domani) ed il Cirap (Centro inter-universitario di ricerca in agricoltura di precisione dell’Università di Padova).

Si inizierà Mercoledì 07 luglio alle 09.30 con la presentazione della giornata. E alle 15.00 sono previste le visite guidate alle prove sperimentali di frumento, mais e soia. Stesso programma per giovedì 08 luglio.

In particolare in mattinata saranno mostrate le macchine agricole, le tecniche e le strumentazioni diverse per l’applicazione dell’agricoltura conservativa (principalmente la semina su sodo) delle principali colture erbacee.

Quale l’obiettivo finale? Garantire interventi mirati per limitare le emissioni di CO2 legandoli ad una gestione agronomica semplificata (lavorazioni ridotte, ecc.) ed economicamente conveniente (riduzione dei consumi di gasolio, quindi risparmio energetico e di costi, ma anche di manodopera e potenze dei trattori impiegati).

Tra i presenti l’Amministratore Unico di Veneto Agricoltura Paolo Pizzolato. 

Ufficio Stampa