Giovedì, 14 Dicembre 2017 CercaCerca  
16.09.2010 Ambiente, Ve - Tv, Ripopolamento Ittico

Domani saranno seminati nei corsi d’acqua della provincia di Treviso e di Venezia rispettivamente 6.500 tinca 6-8 cm e 53.400 tinca 6-8 cm.

La semina, a cura di Veneto Agricoltura, rientra nel programma relativo all’assolvimento degli Obblighi Ittiogenici cui sono tenuti i concessionari di derivazioni di acque pubbliche in ambito regionale.

In provincia di Treviso le operazioni di ripopolamento vengono effettuate grazie alla collaborazione della Amministrazione Provinciale – Servizio Caccia e Pesca, degli agenti del Corpo di Polizia Provinciale e degli agenti di vigilanza ittica volontaria. In Provincia di Venezia le operazioni di semina si svolgono in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale – Ufficio Pesca, e con i volontari della Fips (Federazione Italiana Pesca Sportiva).

Informazioni sulla specie: la tinca è untipico pesce di fondo che vive acquattato sui fondali fangosi; si nutre prevalentemente di larve di insetti, vermi, piccoli crostacei e bivalvi. E' un pesce di taglia medio grande che arriva fino a 50 cm di lunghezza totale e 2 kg di peso. E’ uno dei pesci d'acqua dolce più conosciuti in Italia, una specie di particolare importanza sia per la pesca sportiva che professionale.In particolare un tempo molto impiegata nell’allevamento di tipo estensivo nelle risaie in associazione con la carpa. Attualmente a livello regionale la specie è in fase di contrazione numerica dovuta a molteplici cause tra cui la scomparsa della vegetazione acquatica che penalizza questa specie sia a livello riproduttivo che alimentare.

In provincia di Treviso:

CORSO IDRICO

COMUNE

Bidoggia Cessalto (TV)

Piavon

Chiarano (TV)

Formosa-Peressina

Chiarano (TV)

Grassaga

Salgareda (TV)

In provincia di Venezia:

 

Fiume Muson Vecchio

Mirano

Canale Brentelle

Camponogara

Tagliamento

San Michele al Tagliamento, San Mauro

Naviglio Brenta

Fiesso d'Artico, Dolo, Strà, Mira e Malcontenta

Canale Nuovissimo

Camponogara

Sile-Fossa d'Argine

Quarto d'Altino

Zero

Marcon

Adige

Cavarzere e Chioggia

Sile, Cavetta, Piave Vecchia, canale Vela, Fossetta

Caposile, Jesolo, Meolo

 

Ufficio Stampa