Giovedì, 19 Ottobre 2017 CercaCerca  
Bollettino colture erbacee n. 32 del 24 settembre 2010

bollettino colture erbacee 1

RACCOLTA MAIS - MICOTOSSINE: la raccolta tempestiva del mais, evitando di arrivare a bassi valori di umidità, anche ove il trattamento contro la piralide ha avuto effetti positivi, è un fattore importante per contenere i valori di micotossine della granella.

INSETTI DEL TERRENO: la rete di trappole a feromoni  ha registrato livelli di cattura paragonabili al 2009; in generale non si attende pertanto un significativo aumento del rischio di attacchi (basso, inferiore all’1% della superficie per quanto riguarda il mais) per le colture sensibili nell’autunno 2010 e nella primavera 2011. Un accertamento della effettiva presenza di larve di elateridi può essere utile nei terreni presentanti uno o più fattori di rischio di sviluppo di popolazioni di elateridi: elevate popolazioni adulti verificate con trappole YATLORf, sito e /o ambiente circostante con apprezzabile presenza di incolti (prati, siepi, boscate,………..) , unitamente alle  condizioni utili alla sopravvivenza dei primi stadi di sviluppo come precessioni quali prati stabili (medicai, prati polifiti,..), rotazioni che comunque comportano la copertura continua de terreno con piante (doppi raccolti, foraggere,.. ad es,. loiessa- mais; orzo-soia, frumento-soia,……), terreni torbosi, elevata piovosità primaverile (aprile-giugno) o estiva (fine – giugno-luglio), irrigazioni frequenti che mantengono umido a lungo lo strato superficiale del terreno, nessuna lavorazione (sodo).
Tale accertamento può essere eseguito utilizzando le trappole per larve secondo quanto descritto. Il periodo è particolarmente adatto adattato (umidità dei terreni generalmente buona, temperature  de terreno sopra i 9 °C) per tale accertamento purchè i terreni siano nudi o non particolarmente coperti da vegetazione. In alternativa si devono togliere le piante per un raggio di 50 cm attorno la posizione ove viene posta la trappola attrattiva.
Informazioni e trappole per il monitoraggio possono essere richieste al numero 0498293847 o scrivendo a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sito Veneto Agricoltura

APPROFONDIMENTI

Somme termiche campagna 2010

Percentuale di emergenza raggiunta in campo dalle infestanti: campagna 2010


DA NON DIMENTICARE

Insetti dannosi al mais e micotossine

 

LINK CONSIGLIATI

Servizi Fitosanitari Regionali

Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto

Il “Bollettino colture erbacee” è curato da Veneto Agricoltura
Viale dell'Università, 14   35020 Legnaro (PD)
Settore Ricerca e Sperimentazione 
Dirigente di Settore: Dr. Lorenzo Furlan 
bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org