Mercoledì, 18 Ottobre 2017 CercaCerca  
Bollettino colture erbacee n. 51 del 07 giugno 2011
bollettino colture erbacee 1

AGRICOLTURA CONSERVATIVA: il clima asciutto ha creato condizioni sfavorevoli allo sviluppo delle limacce che possono talora causare attacchi significativi alle colture in emergenza, particolarmente su terreni a semina su sodo come previsto dalla misura 214i azione 1; ciononostante appare opportuno prevedere osservazioni, di tali appezzamenti, particolarmente se destinati a soia, a partire da capifosso e scoline. Porre particolare attenzione al controllo delle infestanti in particolare Sorghum Halepense da rizoma che può trovare facile sviluppo in caso di investimento finale non ottimale.
Frumento: si avvicina l’epoca di raccolta; nel caso di fenomeni piovosi significativi, considerare che il terreno bagnato presenta una portanza minore e quindi c’è un rischio molto maggiore di arrecare danni al suolo, non risolvibili almeno nel breve periodo nel caso dell’azione 1 (semina su sodo). Si consiglia di attendere qualche giorno così da consentire al terreno di asciugarsi.

DIABROTICA: le temperature particolarmente elevate dell’ultimo periodo hanno sensibilmente accelerato lo sviluppo della specie; le verifiche di campo confermano le previsioni del modello di Davis (Lotta integrata diabrotica, elateridi, nottue); non solo parte significativa della popolazione sta completando il terzo stadio ma è anche iniziato lo sfarfallamento degli adulti.
Su trappole a feromoni installate a Cittadella  (PD) e Bussolengo (VR) tra l'1 e il 2 giugno sono state catturati i primi adulti di Diabrotica, in anticipo di 8-10 giorni rispetto al 2010. Come per le precedenti annate  verrà avviato un monitoraggio con trappole cromotropiche nelle aree più infestate come previsto dalla normativa vigente. Per sensibilizzare ed informare sulla Diabrotica, il Servizio Fitosanitario, fornisce ai maiscoltori interessati trappole cromotropiche per il rilievo dell’insetto all’interno della propria azienda: Per gli interessati, contattare la sede o gli uffici del  Fitosanitario
Informazioni sull’insetto che ha da poco raggiunto il territorio regionale si possono avere anche consultando gli allegati (DIABROTICA descrizione generale e CD) o scrivendo o chiamando ai riferimenti sotto.

PIRALIDE: la dinamica di sviluppo della specie, importante per il mais ed altre colture, nel territorio veneto  sarà seguita per tutta la stagione. I voli degli adulti saranno monitorati con le trappole luminose le uniche che garantiscono costanza ed affidabilità di funzionamento;  le trappole per monitorare la prima generazione sono già in parte installate.

INSETTI DEL TERRENO: ove si effettua il monitoraggio con le trappole YATLORf con fondo alto per prevedere il rischio di attacchi per le stagioni successive il feromone per A.litigiosus va sostituito ed installato per la prima volta il feromone per A. ustulatus  (partenza dello sfarfallamento inizio giugno) eventualmente con l’aggiunta del feromone per diabrotica in posizione alta; in questo caso è necessario anche mettere nel fondo trappola una striscia insetticida: si vedano le Istruzioni trappola Yf per Agriotes e diabrotica.


Si ricorda l’utilità di ALERTINF: MODELLO DI PREVISIONE DELLE EMERGENZE PER IL CONTROLLO DELLE INFESTANTI DEL MAIS IN VENETOcheconsente di conoscere la dinamica con cui le infestanti emergonoequindi di stimare quante piante è possibile eliminare con uninterventoeseguito in un preciso momento  e quante invece sfuggirannoaltrattamento emergendo successivamente; la conoscenza di taledinamicapuò quindi indicare se sia più conveniente intervenire subito ose siapiù opportuno aspettare come illustrato nell'allegato.


Lunedì 13 giugno, pressol’Azienda Pilota e Dimostrativa Valle Vecchia (a Lugugnana - VE) visite guidate con consegna materiale didattico con protocolli e schemi sperimentali delle attività. Tra le altre Strumenti usati per la predisposizione del Bollettino Colture Erbacee; Agricoltura Conservativa (Misura 214i Azioni1 e 2); confronti varietali Colza,Frumento, Mais e Soia; Progetti europei Pure per la lotta integrata nella coltura del mais;  ……..

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sito di Veneto Agricoltura alla pagina dedicata al "Bollettino colture erbacee".

____________________________________________________________