Sabato, 21 Ottobre 2017 CercaCerca  
Bollettino colture erbacee n. 55 del 28 giugno 2011
bollettino colture erbacee 1

MAIS DIABROTICA: il modello di Nowatzki et al.  (Lotta integrata diabrotica, elateridi, nottue) e i riscontri di campo indicano che la presenza di femmine gravide di diabrotica è ancora bassa; sulla base del citato modello e delle previsioni meteorologiche attualmente disponibili il momento adatto per un trattamento insetticida, in grado di ridurre la popolazione di femmine e quindi l’ovideposizione evitando rischi apprezzabili di danno nella primavera successiva nel caso si intenda riseminare mais in appezzamenti già con elevate popolazioni (Modalità di monitoraggio ufficiali con trappole cromotropiche), si colloca tra il 3 e il 6 luglio.  
Si ribadisce che in caso di popolazioni elevate l’avvicendamento (rompere la monosuccessione con altra coltura) in tali appezzamenti è la soluzione più efficace che evita la necessità sia di trattamenti contro gli adulti nell’anno sia trattamenti alla semina nell’anno successivo.

PIRALIDE: le catture di maschi e femmine di piralide sono ancora molto basse o assenti considerando i dati delle stazioni di monitoraggio con trappola luminosa del Veneto e i rilievi sugli stadi di sviluppo nei diversi campi prova collocati nelle aziende pilota dimostrative; coerentemente non sono ancora state individuate ovature negli appezzamenti costantemente monitorati.  Non vi sono quindi le condizioni per effettuare trattamenti.


Si ricorda che in ogni caso i trattamenti insetticidi non vanno effettuati in periodo di fioritura.


Indicazioni pratiche su trappole da usare (Modalità di monitoraggio ufficiali con trappole cromotropiche) e relative modalità nonché la loro fornitura possono essere richieste utilizzando i contatti sotto o direttamente al  Servizio Fitosanitario regionale.

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sito di Veneto Agricoltura alla pagina dedicata al "Bollettino colture erbacee".

____________________________________________________________