Lunedì, 23 Ottobre 2017 CercaCerca  
28.09.2011 Grapperie Aperte 2011, la minidistilleria di Conegliano

In Veneto aperte 5 distillerie, tra cui quella di Veneto Agricoltura a Conegliano (Tv), dove si studino e sperimentano tecniche innovative, con pressione inferiore a zero.

Torna “Grapperie Aperte”, ora alla decima edizione. Quelle del Veneto aderenti al circuito dell’Istituto Nazionale Grappa dedicheranno la giornata di Domenica 02 ottobre 2011 a svelare i segreti della produzione, proponendo alambicchi, il profumo delle vinacce fumanti (la cotta) e lo sgorgare della grappa appena distillata. Con l’occasione molti eventi speciali: iniziative e seminari dedicati al “bere consapevole”, nonché abbinamenti e degustazioni con cioccolato. Veneto Agricoltura parteciperà con la sua Distilleria Sperimentale di Conegliano (TV), la più piccola in Italia, sita a Conegliano (Tv, presso la Scuola Enologica G.B. Cerletti). Qui dalle 15.00 alle 19.00, tra l’altro, si potranno degustare grappe prodotte dai soci dell'Istituto Grappa Veneta.

A Conegliano (Tv) Veneto Agricoltura studia, in collaborazione con l’Istituto della Grappa Veneta, le caratteristiche di vitigni e vinacce e, in più, sperimenta (seconda esperienza in Italia) il “sottovuoto”, ovvero l’ebollizione e la condensazione di tutti i vapori delle vinacce ad una pressione inferiore allo zero. Un processo che consente al prodotto distillato di esprimere una più ampia componente aromatica e varietà di profumi.Per prenotare le degustazioni guidate: Tel. 0438.450023 - istitutograppaveneta@tiscali.it.

Di seguito le distillerie venete aperte domenica. Cinque in tutto, come detto, compresa la distilleria sperimentale di Veneto Agricoltura. Ecco le altre: Lidia (Villaga (VI), orario 10.00 – 18.00; Distilleria Fratelli Brunello (Montegalda (VI), orario 10.00 – 18.00; Poli Distillerie (Schiavon (VI), orario 10.00 – 18.00, dove verrà il “Museo della Grappa”; Roberto Castagner (Visnà di Vazzola (TV).

 

Ufficio Stampa