Venerdì, 15 Dicembre 2017 CercaCerca  
27.02.2012 Lonigo (Vi): il mondo vitivinicolo a raccolta

Mercoledì 29 febbraio presso la Cantina dei Colli Berici (ore 10,00), Regione, Veneto Agricoltura e Avepa illustreranno i nuovi strumenti messi a punto per rafforzare il settore vitivinicolo regionale. Sotto la lente di ingrandimento anche la vendemmia 2011(eccellente) e l’export.

Il mondo vitivinicolo veneto è chiamato a raccolta mercoledì 29 febbraio alle ore 10,00 presso la Cantina dei Colli Berici a Lonigo (Vi), per il convegno “Vino veneto, strumenti per la competitività” promosso da Veneto Agricoltura, d’intesa con Regione Veneto e Avepa. L’evento sarà l’occasione per fare il punto sul comparto - 73.000 ettari di vigneto, 40.000 produttori (compresi i piccoli agricoltori), 8 milioni di ettolitri di vino prodotto nell’ultima vendemmia, 1,2 miliardi di euro di export – che fa del Veneto la prima Regione viticola d’Italia.

Nel corso dei lavori, gli esperti della Regione Veneto e Avepa illustreranno agli operatori il nuovo sistema informativo per il settore vitivinicolo veneto, con il quale è stato computerizzato e semplificato lo schedario viticolo regionale. Inoltre, saranno presentati i dati consuntivi della vendemmia 2011 nel Veneto, una raccolta del tutto positiva per quantità ma soprattutto per qualità, e analizzato l’export veneto che anche nel 2011 ha registrato un forte incremento (+14,9% rispetto allo scorso anno). La Germania è ancora il nostro miglior cliente, ma USA, Canada, Russia e Cina stanno registrando un incremento dei consumi di vino e soprattutto un forte interessamento ai vini veneti.

Oltre all’Assessore regionale all’Agricoltura, Franco Manzato, e all’Amministratore Unico di Veneto Agricoltura, Paolo Pizzolato, parteciperanno al convegno Andrea Comacchio, Maria Teresa Coronella e Giuseppe Catarin della Regione Veneto e Luca Furegon di Avepa. Nella seconda parte dell’evento, Renzo Michieletto, di Veneto Agricoltura, modererà un confronto tra operatori del marketing e della “Grande Distribuzione Organizzata”. Sarà tastata la temperatura dei mercati, si parlerà di nuovi sbocchi di mercato, di nuove mode del bere. Insomma, saranno individuati gli strumenti più adeguati per affrontare le sfide future. Parteciperanno al dibattito i mediatori Carlo Repetto e Abele Casagrande e Sergio Soavi di Coop Italia.

 

Ufficio Stampa