Venerdì, 17 Novembre 2017 CercaCerca  
Vino veneto 2012: minore produzione, ma il fatturato tiene

La prolungata siccità che ha colpito la pianura veneta nel periodo estivo ha condizionato la vendemmia 2012, determinando una diminuzione del 4,6% dell’uva raccolta e del 7,1% del vino prodotto rispetto all’annata precedente. Dai 10,8 milioni di quintali di uva raccolti in Veneto sono stati ottenuti poco più di 8 milioni di ettolitri, la maggior parte dei quali marchiati Doc-Docg (52,7%) e Igt (40,7%). Dalle dichiarazioni di produzione risulta tuttavia una quantità di vino prodotta in Veneto complessivamente pari a 9,2 milioni di ettolitri, dovuta anche alla trasformazione di uva acquistata fuori regione.

I dati desunti dallo schedario viticolo veneto indicano un leggero aumento della superficie vitata totale (+1,25%) che ha raggiunto 76.340 ettari, dei quali circa 30.100 coltivati in provincia di Treviso (39%) e 26.300 in provincia di Verona (34%). Il vitigno più coltivato in regione è il Glera, dal quale si ottiene il vino Prosecco, che occupa una superficie di circa 21.000 ettari pari al 27,7% del totale. Di conseguenza la Doc Prosecco è la denominazione più importante in termini di produzione (circa 2,2 milioni di quintali di uva dichiarata, pari al 38% del totale destinato a DO), seguita a distanza dal Valpolicella (820.000 q). Al terzo posto ancora Prosecco: la Docg Conegliano-Valdobbiadene con 815.000 quintali di uva dichiarata, che precede le Doc veronesi Soave, Bardolino e Custoza.

Nel 2012 le quotazioni delle uve da vino in Veneto sono risultate in rialzo. Complessivamente il prezzo medio è aumentato del 10,5%, salendo da 56 a 62 centesimi al kg. L’incremento più elevato è stato registrato in provincia di Verona (+17,8%), dove spiccano le quotazioni medie conseguite dalle uve di Soave (+33,9%) e di Vapolicella (+22,6%). In provincia di Treviso la crescita dei prezzi, mediamente pari all’8,5%, è dovuta soprattutto alle buone performance commerciali delle uve atte a vini IGT, sia bianchi che rossi. Risulta invece penalizzata la denominazione più significativa della marca trevigiana, ovvero la Doc Prosecco, le cui uve hanno subìto un ribasso del 24%. Prosecco in significativo calo anche in provincia di Padova (-34%), dove complessivamente il rialzo dei prezzi è stimato in +12,3% in seguito a un buon andamento commerciale delle principali uve Doc e Igt che dimostrano un rialzo dal 20 al 40%. Incrementi a doppia cifra anche in provincia di Venezia per diverse tipologie di uva ed in particolare per quelle a bacca nera.

Esaminando le rilevazioni dell’Ismea sui mercati nazionali dei prezzi all’origine, anche i vini veneti sembrano avere beneficiato di un significativo rialzo durante il 2012 rispetto all’anno precedente. Le medie annuali dei vini Doc-Docg dimostrano un incremento del 4% per il Custoza, del 14% per il Gambellara,del 16% per il Prosecco di Conegliano-Valdobbbiadene, del 18% per il Soave, del 9% per il Bardolino, del 16% per il Merlot del Piave e del 25% per il Valpolicella classico. In rialzo anche gli IGT veneti: Chardonnay +21%, Pinot grigio +26%, Raboso +19% e Merlot +29%. In base ai primi dati provvisori, risulterebbe inoltre in aumento il valore delle esportazioni di vino dal Veneto, che rappresentano il 30% del totale nazionale, e che nel 2012 avrebbero raggiunto 1,44 miliardi di euro (+8,4%).

Stima dell’utilizzazione della produzione di uva da vino in Veneto nel 2012

Veneto

TV

VR

VI

VE

PD

RO

BL

Uva raccolta (q.li) 10.800.816 4.592.236 3.780.860 939.801 872.578 596.617 14.441 4.284
Totale vino (hl) 8.060.735 3.408.428 2.805.062 716.707 666.732 449.309 11.321 3.175
- Vino VQPRD 4.245.524 2.001.079 1.659.517 209.584 181.133 192.291 0 1.920
  Bianco 3.191.567 1.939.932 795.567 158.826 139.320 156.001 0 1.920
  Rosso e rosato 1.053.957 61.147 863.950 50.758 41.813 36.290 0 0
- Vino IGT 3.284.042 1.301.196 868.583 430.232 460.670 215.145 7.405 812
  Bianco 1.944.142 735.713 599.443 280.536 254.466 71.570 1.735 680
  Rosso e rosato 1.339.900 565.483 269.140 149.696 206.204 143.575 5.670 132
- Vino   502.812 102.567 261.065 68.992 24.626 41.308 3.812 443
  Bianco 372.306 51.981 234.644 58.779 9.541 15.918 1.178 266
  Rosso e rosato 130.506 50.586 26.421 10.213 15.085 25.390 2.635 177
- Vino varietale 28.356 3.586 15.898 7.900 303 565 104 0
  Bianco 783 353 405 7 0 19 0 0
  Rosso e rosato 27.573 3.234 15.492 7.892 303 547 104 0
- Mosti 164.505 62.388 16.503 64.388 12.517 8.708 0 0

Fonte: Regione Veneto – Direzione Sistema Statistico Regionale