Sabato, 21 Ottobre 2017 CercaCerca  
Bollettino Colture Erbacee n. 141 del 16 maggio 2013

nuovo_bollettino

 

 

NOTTUE: sono state individuate le prime larve di quarto stadio; l’incidenza dei danni, allo stato, appare modesta e in nessuno degli appezzamenti campionati al momento è stato necessario procedere a trattamenti. La comparsa del quarto stadio (si veda Relazione difesa dalle nottue) derivanti dai voli del 15 e 23 aprile si verificherà tra il 16 e il 18 maggio; queste larve si aggiungeranno a quelle derivanti  dai precedenti voli che hanno raggiunto ormai il 5°-6° stadio.

 
Su mais e su altre colture il danno da nottua è facilmente individuabile per il “taglio” della pianta al di sopra del terreno o l’erosione al colletto che porta all’appassimento di tutta o buona parte della pianta

  

Nel caso si superasse la soglia (per il mais, indicativamente il 5% delle piante attaccate) si dovrà intervenire tempestivamente con trattamenti insetticidi in post-emergenza. I prodotti registrati per il mais si possono considerare efficaci purché i trattamenti siano tempestivi, effettuati preferibilmente in serata con alti volumi d’acqua.

 

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sitodi Veneto Agricoltura alla pagina dedicata al "Bollettino colture erbacee".

 

 

 

nottue

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

111aa