Martedì, 24 Ottobre 2017 CercaCerca  
02.07.2013 Ca’ Mello (Ro), un parco per tutti all’ insegna della biodiversità

Mercoledì 3 luglio (ore 10), a Ca’ Mello sul Delta del Po, Veneto Agricoltura e la Cooperativa Sociale “Oasi” presenteranno un progetto europeo in cui la biodiversità fa da volano all’economia sociale.

Un parco a disposizione di tutti, ottimale per chi cerca in queste giornate estive un po’ di tranquillità e tanto silenzio, fuori dal caos della città e in grado di offrire una serie di servizi all’insegna della natura, della cultura, delle tradizioni e della gastronomia locale. Un sogno? Assolutamente no, anzi. Tutto questo è l’Oasi di Ca’ Mello sul Delta del Po, l’importante area naturalistica gestita da Veneto Agricoltura, presso il cui Centro visitatori (in via Belvedere 4), mercoledì 3 luglio alle ore 10,00, si terrà la presentazione del progetto "Un parco per tutti”. L’iniziativa, nata dalla Cooperativa Sociale “Oasi”, vede l’adesione di Veneto Agricoltura che, nell’ambito del Progetto ADRIAWET 2000 finanziato dal Programma europeo Intereg Italia-Slovenia, punta non solo a far conoscere un territorio unico nel suo genere, ma soprattutto a dimostrare che la biodiversità ambientale può rappresentare un volano per l’economia sociale e sostenibile del territorio. Allo scopo, nell’ambito del progetto “Un parco per tutti”, Veneto Agricoltura ha appoggiato la nascita della Società Cooperativa Sociale “Oasi”, una nuova realtà che si propone quale soggetto attivo nella gestione di servizi nella straordinaria area del Delta del Po. Nello specifico, la collaborazione sorta tra Veneto Agricoltura e la Cooperativa Sociale “Oasi” prevede l’inserimento di due unità lavorative per la fornitura di informazioni presso il Centro visitatori di Ca’ Mello. Lo start-up dell’iniziativa, in programma mercoledì prossimo, vedrà tra gli altri la partecipazione del Presidente di “Oasi”, Mauro Girello, che illustrerà nei dettagli il progetto “Un parco per tutti”.