Lunedì, 23 Ottobre 2017 CercaCerca  
Bollettino Colture Erbacee n. 158 del 12 luglio 2013
nuovo_bollettino

   

PIRALIDE

Il modello previsionale stima attualmente la prevalente presenza di larve di quarta e quinta età e l’inizio della fase di crisalide (prime trovate in data 10 luglio zona Rovigo). A livello territoriale gli stadi più avanzati (crisalide) si hanno nel Veneto occidentale (provincia di Verona) e nella provincia di Rovigo. I riscontri di campo confermano nella media le previsioni del modello pur con una elevata variabilità (presenza ancora di larve giovani). Si conferma la previsione di inizio volo attorno al 20 luglio.

94.23.192.167/agriserv/simres/index.php

 

DIABROTICA

Il ciclo larvale dell’insetto è ormai alla conclusione. Allo stato attuale lo farfallamento degli adulti è di circa il 70% nelle diverse zone della regione, lo farfallamento delle femmina ha superato il 20% con la comparsa delle prime femmine gravide.

La convenienza di trattamenti per proteggere gli stimmi è poco frequente anche in appezzamenti in monosuccessione con elevate popolazioni (Le sperimentazioni di Veneto Agricoltura per la gestione della diabrotica) (è possibile richiederle a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org).

In ogni caso si può tenere sotto controllo il livello delle popolazioni effettuando il monitoraggio degli adulti con l’utilizzo delle apposite trappole (trappole monitoraggio diabrotica).

Va evidenziato che eventuali trattamenti insetticidi, particolarmente precoci, oltre ovviamente ai costi e all’esposizione degli operatori a fitofarmaci alle concentrazioni più elevate, mentre non comporterebbero effetti significativi sulle ovideposizioni di diabrotica e sulle popolazioni di piralide, determinerebbero un serio rischio di pullulazioni di fitofagi come acari e afidi che normalmente non causano danni di rilievo in quanto controllati da diversi predatori che potrebbero essere eliminati dai trattamenti.

Si ricorda che in ogni caso i trattamenti insetticidi non vanno effettuati in periodo di fioritura.

Informazioni sull’insetto si possono avere consultando gli allegati (DIABROTICA descrizione generale) oppure scrivendo o chiamando ai riferimenti sotto riportati.

 

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sito di Veneto Agricoltura alla pagina dedicata al "Bollettino colture erbacee".

 

 

 

 

 

 

 

   

111aa