Mercoledì, 18 Ottobre 2017 CercaCerca  
Bollettino Colture Erbacee n. 163 del 29 luglio 2013

nuovo_bollettino

 

 

MAIS e PIRALIDE
Per gran parte del Veneto le simulazioni del modello ‘piralide’ delineano una situazione di picco di volo (adulti di seconda generazione) ormai nelle fasi conclusive. Sarà tuttavia possibile osservare adulti anche nei prossimi giorni. In data odierna coesistono diversi stadi di sviluppo:
• adulti (fase di accoppiamento e ovideposizione);  
• ovature;
• larve di prima età;
• larve di seconda età.

Mediamente, la fasi maggiormente rappresentate, sono ovature e larve di prima età. Le fasi più avanzate si riscontrano soprattutto  a Sud di Padova e nelle provincia di Rovigo.

Il numero relativamente modesto di adulti catturati nei giorni scorsi tramite trappole luminose nelle aziende sperimentali di Veneto Agricoltura sembrerebbe deporre per una presenza non massiva di infestazioni. La situazione va tuttavia verificata localmente controllando la presenza di:
• ovature nelle pagine inferiori delle foglie;
• presenza di piccole larve e rosure sulle giovani pannocchie e sugli stigmi;

Dal punto di vista della difesa siamo ancora nella fase in cui l’efficacia  dei trattamenti è massima per la presenza sia di giovani larve sia di ovature.

Situazione 29-7
h

 

  

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sitodi Veneto Agricoltura alla pagina dedicata al "Bollettino colture erbacee".

 

 

 

f

111aa