Martedì, 12 Dicembre 2017 CercaCerca  
Bollettino Colture Erbacee n. 170 del 26 agosto 2013

nuovo_bollettino

 

 

FAGIOLO: Le colture si presentano, nelle zone a quote più basse, con scarsa allegagione nella parte inferiore delle pianta  e con bacelli di varia dimensione nella parte restante. Questo dipende dalle alte temperature che nella fase iniziale del ciclo della pianta hanno impedito la fecondazione dei primi fiori. Il fenomeno infatti non è riscontrabile nelle zone più in quota dove la produzione è ben distribuita e soddisfacente su tutta la pianta.  Si consiglia di effettuare un trattamento di chiusura con prodotti rameici come misura preventiva contro le malattie fungine che, con il probabile aumento dell’umidità nel mese di settembre, potrebbero proliferare. Va tenuto conto che la maggioranza dei prodotti commerciali ha 20 giorni di carenza e sono  ancora applicabili in questo periodo visto che le raccolte risultano in ritardo rispetto alle date consuete. Esistono comunque anche composti del rame  con solo tre giorni di carenza che si possono utilizzare anche successivamente.

     

Per richieste di chiarimento e ricevere i messaggi di allerta sul cellulare chiama il numero 0498293847 o scrivi a bollettino.erbacee@venetoagricoltura.org. Ulteriori informazioni sul sitodi Veneto Agricoltura alla pagina dedicata al "Bollettino colture erbacee".

 

 

 

 

 

 

  hdk

 

 

 

 

111aa