Venerdì, 15 Dicembre 2017 CercaCerca  
24 - newsletter BIONET del 06 novembre 2013
 

qwejh

HOME PARTNER NEWSLETTER PUBBLICAZIONI –  DESCRITTORI SOCIO/ECONOMICI


   

BIONET - Rete regionale della biodiversità

 

 mercoledì 06 novembre 2013   

  Biodiversità, Greening e Sostenibilità - verso l’agricoltura del 2020

   
L’istituto Duca degli Abruzzi accoglie circa 1.000 studenti nelle due sedi, tecnica e professionale. Le proposte di studio, anche permanendo nel Convitto, superano le discipline ordinarie per le numerose iniziative didattiche e per le attività delle aziende agrarie delle due sedi con vocazioni distinte.
L’attenzione alla biodiversità agraria risale al 1985 avviando l’allevamento di razze avicole venete, segue poi il cavallo CAI-TPR e il mais Biancoperla.
Si mantengono attive le conduzioni di serre ortofloricole, di vigneti alla base dei Colli Euganei con la vinificazione delle uve nell’antica cantina e la gestione di un Arboretum didattico. Ma non è tutto.
La tutela della biodiversità richiama nel tempo sempre più ampie attenzioni.
Entra negli obiettivi delle Politiche Agricole Comuni (PAC) e nei Piani di Sviluppo Rurali. La Regione Veneto la inserisce in alcune misure, ad una di queste aderisce il nostro Istituto nel 2009. Oggi sette partner pubblici operano nel progetto BIONET - Rete regionale della biodiversità. Sorgono nuove e reciproche relazioni professionali tra tecnici, docenti e studenti dei tre istituti che vi figurano, oltre al Duca degli Abruzzi, il D. Sartor di Castelfranco V.to e l’A. dalla Lucia di Feltre. Gli altri partner sono Veneto Agricoltura, la Provincia di Vicenza, l’Università di Padova, l’Istituto Zooprofilattico per le Venezie (IZSVe), il Consiglio per la Ricerca in Agricoltura (CRA).
Il greening compare come nuovo ambito strategico europeo in cui confluiscono le tecniche di gestione del suolo per conservarne la copertura verde con colture, prati e pascoli.
Per tradizione l’Istituto si mantiene attento a questi nuovi orizzonti nella sfida di formare imprenditori, tecnici, manager, funzionari, ricercatori e docenti.
Alcuni dei suoi studenti sono ora tra i relatori del convegno con cui si vuole avvicinare alle dinamiche globali e locali gli studenti di oggi.

    

 Leggi il programma della giornata ...>>

  


  Per informazioni e approfondimenti: Maurizio Arduin coordinatore del Programma

 

  

 

er

Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione:  Regione del Veneto – Direzione Piani e Programmi Settore Primario