Giovedì, 29 Giugno 2017 CercaCerca  
26.11.2013 Approvato il bilancio UE 2014

Per i pagamenti il totale sarà di 135,5 miliardi di euro, mentre gli stanziamenti d’impegno sono stati fissati a 142,6 miliardi

Il Parlamento europeo ha approvato il bilancio UE per il 2014. La votazione è seguita all’accordo raggiunto nelle scorse settimane, dopo un lungo negoziato, tra Parlamento europeo e Consiglio, per colmare i deficit nei pagamenti per l’anno fiscale in corso. Per i pagamenti, sono stati aggiunti al bilancio 2014 altri 500 milioni di euro, portando il totale, rispetto alla posizione iniziale del Consiglio, a 135,5 miliardi di euro. Gli stanziamenti d’impegno sono stati invece fissati a 142,6 miliardi di euro, in linea con la proposta della Commissione europea. I parlamentari europei hanno anche assicurato i fondi per risarcire le vittime delle inondazioni e della siccità del 2013 e l’inclusione delle priorità del Parlamento per il 2014 in settori quali l’occupazione, la ricerca e l’innovazione, la gestione delle frontiere e gli aiuti umanitari. L’approvazione da parte del Parlamento europeo è importante anche per il Quadro Finanziario Pluriannuale 2014-2020 in quanto ha aperto la strada per le votazioni finali sui singoli programmi comunitari, molte delle quali saranno prese nei prossimi giorni. Questo è l’ultimo passo per permettere a tutti i nuovi programmi di iniziare il 1° gennaio 2014. (Fonte: ue)