Lunedì, 26 Giugno 2017 CercaCerca  
27.01.2014 Protezione dei prodotti vitivinicoli aromatizzati, il sì del Parlamento UE

Via libera all’etichettatura e alla protezione delle Indicazioni Geografiche dei vini aromatizzati europei

Il Parlamento europeo ha votato a favore dell’accordo, precedentemente concluso con il Consiglio UE, sull’etichettatura e la protezione delle Indicazioni Geografiche dei prodotti vitivinicoli aromatizzati, come il marsala e il vermouth. Si ricorda che il 90% della produzione mondiale di settore è locata in Europa e l’Italia ne rappresenta a sua volta il 90%. Il testo fornisce “regole ben precise per quanto riguarda la protezione da qualsiasi forma d’indicazione falsa relativa alla provenienza, alla composizione, ai metodi di produzione e alle qualità essenziali dei prodotti”. Le nuove norme rafforzeranno la lotta alla falsificazione e contrasteranno le pubblicità ingannevoli. Altro elemento favorevole al sistema Italia è la previsione, per la prima volta, di un’Indicazione Geografica a tutela delle piccole produzioni locali.