Giovedì, 23 Marzo 2017 CercaCerca  
10.03.2014 Feltre (BL), la PAC per gli studenti

Martedì 11 marzo, Europe Direct Veneto – sportello europeo di Veneto Agricoltura – terrà una lezione sulla riforma della PAC 2014-2020 presso l’Istituto Tecnico Agrario “Antonio Della Lucia” di Feltre-BL. Tutta la riforma sotto la lente di ingrandimento.

Dalle rubriche del bilancio UE 2014-2020 ai nuovi regolamenti, dai pagamenti diretti agli agricoltori alle misure verdi: all’Istituto Tecnico Agrario “Antonio Della Lucia” di Feltre arriva la politica agricola europea. Saranno gli esperti di Europe Direct Veneto, sportello europeo di Veneto Agricoltura, a spiegarla agli studenti delle classi quinte, martedì 11 marzo, con una lezione di approfondimento.

Il momento per farlo è quello giusto. Nel Veneto, come in tutte le altre regioni dell’Unione Europea, si sta infatti definendo proprio in questi giorni il nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, che accompagnerà lo sviluppo dell’agricoltura e delle aree rurali venete nei prossimi sette anni. Contemporaneamente, in ogni Stato Membro dell’UE si sta mettendo a punto le opzioni nazionali che renderanno operativa fino al 2020 la nuova Politica Agricola Comune (PAC) da poco riformata.

Gli agricoltori veneti dovranno, dunque, fare i conti con le nuove regole della politica europea, che non sempre si presentano semplici e chiare; ma anche gli studenti degli Istituti Tecnici Agrari, che presto condurranno un’azienda agricola, devono necessariamente conoscere questa complessa normativa UE.

In loro soccorso, e a supporto dei docenti, arrivano gli esperti di Europe Direct Veneto che nella mattinata di martedì 11 marzo terranno una lezione proprio sulla riforma della PAC 2014-2020 .

L’incontro si inserisce nell’ambito del progetto “L’Europa entra nelle scuole”, realizzato da Europe Direct Veneto, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Regionale, una iniziativa giunta quest’anno alla 7^ edizione che prevede una serie di lezioni sull’Europa di carattere generale e tematico nelle scuole medie e superiori di tutte le province venete.

Le lezioni si pongono l’obiettivo di avvicinare il mondo della scuola all’UE attraverso una metodologia didattica che mira a coinvolgere non solo gli studenti ma anche gli insegnanti. In classe vengono infatti proposti brevi filmati, schede illustrative, slide, ecc. con le quali viene tratteggiato l’argomento “europeo” in discussione: la riforma della PAC 2014-2020 nel caso degli Istituti Tecnici Agrari.

Martedì 11 marzo, gli studenti dell’Istituto Della Lucia, come in precedenza i loro colleghi di altri Istituti Agrari veneti, saranno condotti dentro i complessi capitoli della riforma della PAC 2014-2020. Nell’occasione sarà consegnata agli studenti una pubblicazione appena realizzata da Europe Direct Veneto dedicata proprio alla nuova PAC.

Ufficio Stampa