Lunedì, 23 Ottobre 2017 CercaCerca  
21.03.2014 Padova, quale futuro per Unione Europea?

Martedì 25 marzo (ore 9,00) al Palazzo del Bo a Padova, Veneto Agricoltura - Europe Direct Veneto e Università di Padova, con la collaborazione della Commissione europea, promuovono un focus sul futuro economico e istituzionale dell’UE.

2014, anno cruciale per il futuro dell’Unione Europea. E’ appena partita infatti la programmazione finanziaria che porterà i 28 Stati Membri al 2020, a maggio sono in programma le elezioni per il nuovo Parlamento e successivamente sarà rinnovata la Commissione. In questo contesto, il nostro Paese è chiamato a svolgere un ruolo nevralgico in quanto dal 1° luglio scatterà la Presidenza di turno italiana dell’UE e l’EXPO 2015 è ormai alle porte. Per comprendere e analizzare tutti questi avvenimenti che tracceranno il futuro istituzionale, economico e politico dell’UE, Europe Direct Veneto-sportello europeo di Veneto Agricoltura e Università di Padova-Dipartimento di Scienze politiche, con la collaborazione della Commissione europea, organizzano a Padova un importante evento di confronto e discussione.

Il focus “L’Unione Europea: costruzione incompiuta o nuovo modello politico?” si svolgerà al Palazzo del Bo, sede dell’Ateneo patavino, martedì 25 marzo (ore 9,00-12,30). Interverranno alcuni tra i massimi studiosi delle vicende europee (Antonio Varsori, Gabriele Orcalli, Gianni Riccamboni, Patrizia Messina, Giorgia Nesti, Ekaterina Domorenok, Alessandro Giordani). Obiettivo del dibattito, aperto a tutta la cittadinanza e al mondo produttivo e istituzionale, sarà quello di inquadrare l’attuale assetto economico, istituzionale e politico dell’UE in prospettiva degli appuntamenti che segnano il 2014 e i prossimi sei anni.

L’evento patavino é uno dei 60 “Dialoghi con i cittadini sul futuro dell’Unione Europea” in corso di svolgimento in tutte le regioni italiane e organizzati dai Centri Europe Direct e Commissione europea. Nel Triveneto, all’incontro di Padova seguiranno quelli di Pordenone (3 aprile), Trieste e Trento (15 aprile). Per saperne di più contattare Europe Direct Veneto 049 8293716; europedirect@venetoagricoltura.org; http://www.dialogocittadini.it/).

Ufficio Stampa