Domenica, 19 Novembre 2017 CercaCerca  
04.04.2014 Vinitaly: Gruaja, Pinella, Pavana, Pedevenda…

Sono le “Bollicine minori” in degustazione marted́ nello stand della Regione Veneto(ore 15, Pad.4). Nonsolomercato. Il progetto di Veneto Agricoltura.

Il progetto di Regione e Veneto Agricoltura si propone due obiettivi:

  • La valutazione delle caratteristiche di spumanti prodotti da uve da vitigni “minori” per un eventuale allargamento della base ampelografia regionale di vitigni atti alla produzione di spumanti
  • Corretta divulgazione dei concetti di vino “territoriale” attraverso la formazione di tecnici in grado di comunicare, a loro volta, il territorio al consumatore.

Le varietà in degustazione, molto curiose, al Vinitaly marted́ 9 Aprile, ore 15,00 (presso lo stand della Regione Veneto, Padiglione 4), saranno sei di cui quattro spumanti (Gruaja, Pinella, Pavana, Pedevenda), un metodo classico (Pedevenda) e una vino fermo a sorpresa.

Va segnalato infatti il fiorire di spumanti prodotti da vitigni considerati non “classici” e un’espansione del gradimento di “bollicine” provenienti da uve nere con colorazioni rosate. Nel territorio regionale veneto esistono vitigni che tradizionalmente vengono vinificati per produrre vino spumante o frizzante.

Il progetto di Regione e Veneto Agricoltura divide il territorio in aree dove quel particolare vitigno viene tradizionalmente utilizzato per questo tipo di prodotti (ad esempio la Glera per le aree interessate alla DOC/DOCG Prosecco).

Sono stati scelte come varietà minori (da produrre come spumanti, frizzanti e metodo classico) le seguenti Varietà (n=nero; b=bianco):

Gruaja (n) diffusa nella zona di Breganze (VI)

Pedevenda (b) diffusa nella zona di Breganze (VI)

Verduzzo (b) diffuso in varie zone

Boschera (b) diffuso nei colli di Conegliano

Raboso Piave (n)

Grapariol (b) diffuso nella zona Piave

Cavrara (n); varietà in corso di iscrizione al Registro Nazionale delle Varietà di Vite e presente nella zona dei Colli Euganei

Pinella (b) presente nella prov. di PD

Pavana (n) presente in Val Belluna e sotto sinonimo nel veronese

Bianchetta (b) presente nel Bellunese, colli asolani

Kerner (b)

Pinot Grigio (b) diffuso in varie zone.

Le uve sono state lavorate presso il Centro Vitivinicolo di Conegliano di Veneto Agricoltura e le basi ottenute, spumantizzate poi presso la cantina di Microspumantizzazione (Autoclavi di 30 litri) gestita dal Centro stesso assieme all’Università di Padova – Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Viticoltura ed Enologia (C.I.R.V.E.)

Ufficio Stampa