Venerdì, 20 Ottobre 2017 CercaCerca  
16.05.2014 BOSTER nord-est, cura del bosco e molto altro...

Nella faggeta del Cansiglio (BL-TV) dal 6 Giugno p.v. workshop e laboratori sulla filiera foresta-legno. Sportelli informativi. Dimostrazioni dinamiche e visite guidate. Attività per tecnici e appassionati.

BOSTER Nord-Est (http://bit.ly/RI0VVE), l’evento fieristico dedicato alla filiera del bosco e del legno, che verrà ospitato il prossimo 6-8 giugno nella Piana della foresta demaniale regionale del Cansiglio (BL-TV), gestita da Veneto Agricoltura, presenta un fitto programma di incontri e workshop dedicati al tema.

Non solo esposizione “open air” di macchinari e attrezzature ed occasione irripetibile per gli addetti della filiera del legno, tecnici, professionisti e hobbisti, ma anche per privati e famiglie di conoscere le novità e le attività del mondo forestale. Le iniziative didattiche organizzate da Regione e Veneto Agricoltura affronteranno le tematiche della domanda e offerta di lavoro, della qualificazione professionale e della rappresentatività delle ditte boschive, oltre alle politiche di sviluppo delle filiere foresta-legno.

Si potrà infatti partecipare a seminari dedicati alla selvicoltura, all’edilizia rurale in legno, alla PEFC, alla viabilità forestale. Gli sportelli informativi saranno a disposizione per rispondere alle domande degli interessati, mentre i convegni in agenda saranno dedicati, oltre al tema forestale, alle questioni legate al territorio con una particolare attenzione alle problematiche delle montagne.

Inoltre, ad arricchire il folto programma di appuntamenti, grazie alla collaborazione con l’Università di Padova, verrà allestito un cantiere forestale che permetterà di vedere in azione i macchinari, le attrezzature e le più innovative tecniche gestionali. In agenda dimostrazioni dinamiche, prove pratiche in bosco, e specifici laboratori dedicati alla manutenzione dei macchinari e alle biomasse.

Infinele visite guidate permetteranno di addentrarsi in modo approfondito nei settori trattati dalla manifestazione: dai lavori di gestione del territorio montano, all’antincendio boschivo e antinfortunistica, sino alla tecnologie ad energia rinnovabile per il territorio montano, l’edilizia in legno e la certificazione dei prodotti legnosi.

Ufficio Stampa