Sabato, 18 Novembre 2017 CercaCerca  
27.05.2014 Zucchero UE, produzione in aumento

L’incremento della produzione britannica modifica leggermente le stime di gennaio. Stabili le importazioni

I dati forniti dalla Commissione europea relativi la campagna 2013-2014 indicano una produzione stimata di zucchero nell’Unione Europea pari a 16,77 milioni di tonnellate, dunque superiore rispetto ai 16,5 milioni di tonnellate stimate nello scorso mese di gennaio. L’incremento è dovuto principalmente all’aggiornamento della produzione nel Regno Unito (1,3 milioni di tonnellate). Nel 2012-2013 la produzione di zucchero nell’UE è stata di 17,36 milioni di tonnellate. Questo aumento non avrà alcun effetto nell’ambito dei contingenti, ma si rifletterà in un incremento della cosiddetta produzione “fuori quota”, con il risultato che, entro la fine del 2014, probabilmente vi sarà una maggiore quantità di zucchero, appunto, “fuori quota” (rispetto a quanto previsto in precedenza), da riportare alla campagna successiva. Nel conteggio sono stati aggiunti anche i dati relativi alle scorte della Croazia. Le stime globali riguardanti le importazioni rimangono invariate (3,84 milioni di tonnellate), tuttavia si ritiene probabile un incremento delle importazioni dai Paesi ACP (Africa, Caraibi, Pacifico) e un leggero calo dal Brasile. (Fonte: ue)