Giovedì, 14 Dicembre 2017 CercaCerca  
6.06.2014 Meno chimica novità in agricoltura

Martedì 10 giugno ore 10.00 a Legnaro (PD) Veneto Agricoltura e Condifesa Treviso presenteranno novità per la riduzione uso fitofarmaci; anche il prototipo di nuova sarchiatrice a guida satellitare per eliminare le erbe infestanti dai campi coltivati. Agricoltura di precisione e microdiserbo. Difesa integrata. Punto stampa ore 11.30.

Grandi novità in agricoltura di precisione e difesa integrata: la sarchiatrice, indispensabile attrezzo utilizzato per l’eliminazione meccanica delle erbe infestanti, si sposa con il satellitare. Il prototipo della nuova sarchiatrice a guida gps, che permette oltre all’estirpamento delle erbe infestanti anche la rottura della crosta del terreno, sarà presentata a pubblico e stampa da Condifesa Treviso e Veneto Agricoltura. L’appuntamento si terrà martedì prossimo, 10 giugno, alle ore 10.00 presso la sede dell’Azienda regionale presso l’Agripolis a Legnaro (PD).

L’incontro “Malerbe? un taglio alla chimica” sarà dedicato alle novità della difesa integrata e nello specifico all’utilità del microdiserbo.

Sulla possibilità di ridurre l’uso dei fitofarmaci migliorando il reddito dell’agricoltore, interverrà Lorenzo Furlan di Veneto Agricoltura mentre Valerio Nadal, Presidente di Condifesa Veneto presenterà le nuove iniziativePrototipo” e “Agrifondi” sostenute da Condifesa Veneto riguardanti l’innovazione e la tutela dell’ambiente e del reddito delle aziende. Al termine dell’incontro, alle ore 11.30, è previsto un punto stampa; per giornalisti ed interessati saranno disponibili appositi link, segnalati durante la mattinata, da cui poter scaricare materiale informativo e fotografico del prototipo oltre ad un video con immagini della sarchiatrice all’opera sul campo, a disposizione dei media. Info: coditv@coditv.it, T.0422.262192

 

Ufficio Stampa