Domenica, 19 Novembre 2017 CercaCerca  
07.07.2014 “Alterenergy”, il caso Polverara (PD) arriva a Nova Gorica

I 18 partner del progetto europeo “Alterenergy”, dedicato alle energie rinnovabili e sostenibili, si incontreranno a Nova Gorica (Slovenia) per confrontare i risultati degli studi di fattibilità realizzati sul territorio. Veneto Agricoltura presenterà l’impianto di teleriscaldamento per Polverara (Pd)

Veneto Agricoltura e gli altri 17 partner del bacino adriatico del progetto sulle energie rinnovabili e sostenibili “Alterenergy” (che coinvolge anche soggetti di Slovenia, Croazia, Serbia e Montenegro), si incontreranno a Nova Gorica (Slovenia) dal 9 all’11 luglio per verificare lo stato di avanzamento del progetto. L’importante progetto europeo sta entrando nella sua fase cruciale e tutti i partner sono ora chiamati a confrontarsi sui risultati dei diversi studi di fattibilità realizzati sul territorio, dove sono state coinvolte numerose piccole amministrazioni locali. Nel caso di Veneto Agricoltura, il comune selezionato è quello di Polverara (PD) e lo studio di fattibilità ha riguardato l’ottimizzazione di un impianto a legno cippato per il teleriscaldamento a servizio di alcuni edifici pubblici, tra cui la scuola elementare e il municipio, e di una parte della nuova zona residenziale. A Nova Gorica i tecnici di Veneto Agricoltura presenteranno e confronteranno con gli altri partner i risultati, le esperienze e le criticità incontrate al fine di definire gli aspetti tecnici applicativi del progetto. Giovedì 10 luglio è prevista una visita di studio ai Comuni di Miren Kostanjevica e Brda e l’11 luglio l’esposizione dei piani d’azione al Comitato direttivo, guidato dalla Regione Puglia.

Ufficio Stampa