Sabato, 16 Dicembre 2017 CercaCerca  
Programma BIONET (Rete regionale per la conservazione e caratterizzazione della biodiversità di interesse agrario) - Gruppo di lavoro orticolo

AA.VV.|opuscolo|2014|cod.E526  

copIl “Gruppo di lavoro orticolo" del Programma BIONET ha preso in considerazione le seguenti varietà/popolazioni locali considerate a rischio di erosione genetica:
• Broccolo “Fiolaro” di Creazzo (VI) (Brassica oleracea convar. botrytis L.)
• Broccolo “di Bassano” (Brassica oleracea convar. botrytis L.)
• Fagiolo di Posina (VI) o “Scalda” (Phaseolus vulgaris L.) e Fagiolo “Gialét” (Phaseolus vulgaris L.)
• Pomodoro “Nasone” (Lycopersicon esculentum Mill.)
• Asparago “Montine” o “Montina” (Asparagus scaber Brign.; = A. maritimus L. Mill.; = A. amarus De Candolle). 
Oltre alla caratterizzazione morfo-fisiologica, il lavoro svolto nel corso del progetto è stato contrassegnato dall’interessante attività di caratterizzazione delle componenti chimico nutrizionali delle accessioni studiate, evidenziandone importanti qualità.
Pubblicazione edita da Veneto Agricoltura, Settore Ricerca Agraria. 
 


Il Programma BIONET, previsto dalla misura 214/H del PSR, vede la collaborazione tra otto Enti veneti, coordinati da Veneto Agricoltura, al fine di avviare azioni mirate e concertate (caratterizzazione, raccolta), nonché di accompagnamento (informazione, diffusione) finalizzate al recupero e alla conservazione di razze in via di estinzione e di specie vegetali a rischio di erosione genetica.
Gli obiettivi del Programma BIONET sono:
- recupero, conservazione e caratterizzazione della diversità genetica di razze e di varietà di specie vegetali agrarie a rischio di estinzione e/o minacciate da erosione genetica;
- mantenimento o aumento del numero di varietà di specie vegetali agrarie coltivate e di capi delle diverse razze locali iscritti ai relativi RegistriAnagrafi ci o Libri Genealogici;
- identifi cazione, classifi cazione conservazione degli ecotipi di specie foraggere di pregio naturalistico;
- aumento della conoscenza e della sensibilità per la salvaguardia della biodiversità;
- realizzazione di azioni di informazione e diffusione dei risultati.

Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale

 

pdf Scarica la pubblicazione in formato.pdf (5,2 Mb)

 

Modalità di distribuzione
La pubblicazione viene distribuita esclusivamente per spedizione postale con il versamento in contrassegno di un contributo forfetario per spese di spedizione di € 2,50.
Richieste per e-mail, lettera o fax a:
Agenzia Veneta per l'Innovazione nel Settore Primario - Centro di Informazione Permanente - viale dell'Università 14, 35020 Legnaro (PD) - fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org

Per le richieste on-line compila il modulo d’ordine