Domenica, 22 Ottobre 2017 CercaCerca  
Programma BIONET (Rete regionale per la conservazione e caratterizzazione della biodiversità di interesse agrario) - Gruppo di lavoro viticolo

AA.VV.|opuscolo|2014|cod.E527  

copIl "Gruppo di lavoro viticolo" del Programma BIONET ha messo in opera una serie di azioni di conservazione di alcuni vitigni caratteristici del patrimonio viticolo del Veneto, che sono stati inseriti tra le varietà o popolazioni locali di specie agrarie a rischio di erosione genetica (Bianchetta trevigiana, Boschera, Cabrusina, Cavrara, Corbine, Dall’occhio, Dindarella, Forsellina, Grapariol, Groppello di Breganze, Gruaja, Marzemina, Marzemina nera bastarda, Negrare, Oseleta, Pattaresca, Pedevenda, Perera, Pinella, Prosecco lungo, Recantina, Trevisana nera e Turchetta). Il lavoro, di cui la pubblicazione riporta i risultati, ha riguardato azioni di caratterizzazione genetica e sanitaria delle relative accessioni conservate negli esistenti vigneti collezione, di caratterizzazione dei principali metaboliti dell’uva che determinano le proprietà organolettiche, salutistiche/ nutraceutiche e tecnologiche dei vitigni e attività di accompagnamento di diffusione dei risultati ottenuti..
Pubblicazione edita da Veneto Agricoltura, Settore Ricerca Agraria. 
 


Il Programma BIONET, previsto dalla misura 214/H del PSR, vede la collaborazione tra otto Enti veneti, coordinati da Veneto Agricoltura, al fine di avviare azioni mirate e concertate (caratterizzazione, raccolta), nonché di accompagnamento (informazione, diffusione) finalizzate al recupero e alla conservazione di razze in via di estinzione e di specie vegetali a rischio di erosione genetica.
Gli obiettivi del Programma BIONET sono:
- recupero, conservazione e caratterizzazione della diversità genetica di razze e di varietà di specie vegetali agrarie a rischio di estinzione e/o minacciate da erosione genetica;
- mantenimento o aumento del numero di varietà di specie vegetali agrarie coltivate e di capi delle diverse razze locali iscritti ai relativi RegistriAnagrafi ci o Libri Genealogici;
- identifi cazione, classifi cazione conservazione degli ecotipi di specie foraggere di pregio naturalistico;
- aumento della conoscenza e della sensibilità per la salvaguardia della biodiversità;
- realizzazione di azioni di informazione e diffusione dei risultati.

Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale

  pdf Scarica la pubblicazione in formato.pdf (parte prima - 4,2 Mb)

 

pdf Scarica la pubblicazione in formato.pdf (parte seconda- 6,8 Mb)

 

 

Modalità di distribuzione
La pubblicazione viene distribuita esclusivamente per spedizione postale con il versamento in contrassegno di un contributo forfetario per spese di spedizione di € 2,50.
Richieste per e-mail, lettera o fax a:
Agenzia Veneta per l'Innovazione nel Settore Primario- Centro di Informazione Permanente - viale dell'Università 14, 35020 Legnaro (PD) - fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org
Per le richieste on-line compila il modulo d’ordine