Domenica, 19 Novembre 2017 CercaCerca  
06.03.2015 8 marzo, imprenditoria agricola, le donne salgono al 25%

Giovedì 12 Marzo p.v., in Corte Benedettina di Veneto Agricoltura a Legnaro (PD), l’Open Day Giovani della Regione sulle opportunità del PSR. Le donne, nuovi soggetti imprenditoriali, crescono anche nel primario: i dati. I nuovi orizzonti.

Tutto pronto per giovedì 12 Marzo p.v., per l'Open Day Giovani di Regione e Veneto Agricoltura, dedicato alle opportunità per gli Under40 offerte dal nuovoProgramma di Sviluppo Rurale2014-2020,operativo tra pochi mesicon quasi1 miliardo e duecentomilioni di Euroin dotazione, soldi europei, statali e regionali, che tra le priorità vedono proprio igiovanicome soggetti privilegiati.

Oltre 250 i "biglietti" virtuali già staccati online. Infatti l'iscrizione all'evento è gratuita ma obbligatoria permotiviorganizzativi (http://www.piave.veneto.it/).

L’incontro organizzato presso la Corte Benedettina di Veneto Agricoltura a Legnaro (PD), si svolgerà in due sessioni -mattinaaperta agli Istituti Agrari veneti,pomeriggio(14-19) a tutti -e,oltre a fornire testimonianze di giovani agricoltori, distribuirà consigli su comesvilupparela propria futura azienda,trovarefinanziamenti,coglierele opportunità,affrontarei mercati.

Uno sguardo significativo verrà anche proposto nella direzione deinuovi orizzonti, come le filiere corte e i rapporti con il consumatore, l’agricoltura sociale, le fattorie didattiche, l'impresa agricola neisocial network.

Va detto che, come evidenziano i tecnicidell'area Studi economicidi Veneto Agricoltura, negli ultimi dieci anni c’è stato un invecchiamento del settore agricolo veneto, che è costituito in misura sempre maggiore da imprese con titolari di età superiore ai 50 anni e in particolar modo da quelli aventi un’età maggiore di 70 anni; mentre sono sempre meno le imprese “giovani” e in particolare proprio quelle della fascia di età 18-29 anni. Anche se dal 2009 si può notare un miglioramento dell’incidenza delle imprese giovani sul totale; infatti per la prima volta, negli ultimi due anni le nuove iscrizioni di imprese giovani sotto i 40 anni sono in numero superiore alle nuove iscrizioni di imprese con titolari over 65 anni.

E' una situazione strutturale, inoltre, lacontinua diminuzione del numero di imprese agricoleattive iscritte nel Registro delle Imprese delle Camera di Commercio provinciali del Veneto, scese a65.988 unitànel 2014 (-2,5% rispetto al 2013). In calo nell'ultimo anno, secondo i dati Istat, anche glioccupati agricoli (-1,7%), che scendono al di sotto delle 63.000 unità: di queste, ledonnesono circa 16.100 (26% del totale), in leggera crescita; mentre i maschi (circa 46.900), pur essendo in calo (-2,4%), rappresentano ancora il 74% circa degli occupati.

La medesima distribuzione per sesso si ritrova tra i nuovi giovani imprenditori con meno di 40 anni che hanno beneficiato di un contributo nella misura per il primo insediamento nell'ambito del Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013: sulle circa 2.200 domande finanziate a tutto il 2014, circa il 25% sono donne.