Venerdì, 20 Ottobre 2017 CercaCerca  
5 febbraio 2016 - Fiera Verona - OPPORTUNITA’ PER LA VALORIZZAZIONE DI RESIDUI ERBACEI NELLA PRODUZIONE di BIOGAS

VENERDI 5 FEBBRAIO 2016

FIERA DI VERONA - PAD.12 - Area Forum - Zootecnia & Bioenergie

VENETO AGRICOLTURA, in collaborazione con CIB Consorzio Italiano Biogas, nell’ambito della Fiera Agricola 2016 organizza

Conferenza finale ProgettoGR3

OPPORTUNITA’ PER LAVALORIZZAZIONE DI RESIDUI ERBACEI NELLA PRODUZIONE DI BIOGAS

 

PROGRAMMA (scarica il dépliant)

14:00 –14:05 Indirizzi di saluto Veneto Agricoltura

14:05 –14:15 Perché il Progetto GR3 , Federico Correale Santacroce, Veneto Agricoltura

14:15 –14:50 Produrre biogas con i residui erbacei: lo stato dell’arte in Europa - Michael K ö ttner, Internationales Biogas & Bioenergie Kompetenzzentrum–IBBK

14:50 –15:10 Tecnologie di meccanizzazione per la raccolta dell’erba - Davide Boscaro, Università di Padova, Dip. TeSAF

15:10 –15:30 Aspetti logistici della filiera erba-biogas - Luigi Sartori, Università di Padova, Dip. TeSAF

15:30 –15:50 L’impiego di biomassa erbacea nei digestori: tecniche di gestione - David Bolzonella, Università di Verona

15:50 –16:00 Pausa

16:00 –16:20 La valorizzazione dei residui erbacei provenienti da argini fluviali - Stefano Raimondi, Consorzio di Bonifica “Acque Risorgive”

16:20 –16:40 Aspetti normativi che disciplinano i sottoprodotti di origine vegetale destinati alla produzione di biogas - Anteo Massone, CIB - Consorzio Italiano Produttori Biogas

16:40 –17:10 Testimonianze dirette

Azienda Agricola Possamai

Schmack Biogas Italia

Ing.Mario A. Rosato

17:10 –17:30 Dibattito e conclusioni

Federico Correale Santacroce, Veneto Agricoltura

 

GRass as a GReen Gas Resource: Energy from landscapes by promoting the use of grassresidues as a renewable energy resource – Programma“Intelligent Energy-Europe

Il Progetto promuove l’usodi erba ed altri residui erbacei derivanti dalla gestione del territorio comerisorsa per la produzione di biogas.

L’energia potenziale dell’erba proveniente dalla manutenzione di aree urbane, agricole e protette rimane ampiamente sottoutilizzata in tutta Europa. Le barriere alla sua diffusione sono: un’insufficiente conoscenza ed espansione di tecnologie idonee per lafalciatura, la conservazione e la digestione anaerobica di residui di erba, l’assenza o mancanza di cooperazione tra gli operatori della filiera e alcuni ostacoli di naturagiuridica.

Di conseguenza i residui erbacei provenienti da sfalci, nonostante le interessanti potenzialità, vengono impiegati solo marginalmente per alimentare impianti di digestione anaerobica e produzione dibiogas.

Il Progetto si propone di attivare la catena di approvvigionamento, anche in parziale sostituzione della quota rappresentata dalle colture tradizionali, con evidenti vantaggi sia sul fronte della sostenibilità ambientale, sia della riduzione dell’impatto della filiera del biogas sui mercati dei prodotti agricoli destinati all’alimentazione.

Il progetto coinvolge 11 Partners provenienti da 9 Regioni Europee: Fiandre (Belgio), Veneto (Italia), Saarland (Germania), Nordjylland,Midtjlland, Syddanmark, Sjaelland e Hovedstaden (Danimarca) la Grande Lisboa (Portogallo).

 

PARTECIPAZIONE ALLA CONFERENZA

Lapartecipazione è gratuita.

Per iscriversi alla conferenza è necessario effettuare la registrazione, entro il 3 febbraio2016 al link riportato di seguito : http://gr3conferenzafinale.eventbrite.it/

A seguito della registrazione vi verrà inviato il link per scaricare il pass d’accesso gratuito alla manifestazione FIERA AGRICOLA fino ad esaurimento dei pass di accesso disponibili.

RAGGIUNGEREVERONA FIERE

•Raggiungere la Fiera dall'autostrada:

Autostrada A22 (Brennero-Modena): uscita al casello di Verona Nord (distanza: 9 km)

Autostrada A4 (Milano-Venezia): uscita al casello di Verona Sud (distanza: 2 km)

Tutte le informazioni per raggiungere VeronaFiere: http://www.fieragricola.it/it/raggiungere-veronafiere

Orari e ingressi dellaFiera: http://www.fieragricola.it/it/informazioni-generali-fieragricola

Ingresso più vicino alPad. 12: Ingresso Re Teodorico (Viale dell’Industria)

SEGRETERIAORGANIZZATIVA

Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica

Via Roma 34 - 35020Legnaro (Pd) - tel. 049.8293920/884 - fax 049.8293909

www.venetoagricoltura.org- e-mail: servizio.convegnistica@venetoagricoltura.org